Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: mandato esplorativo al presidente della Camera Fico, alle 11.00 le nuove consultazioni, inizierà la delegazione PD, alle 13.00 quella dei 5 Stelle
- Gran Bretagna: Alfie, Corte d'Appello respinge il trasferimento in Italia, i genitori trattano con medici dell'ospedale per portarlo a casa
- Napoli: terrorismo, arrestato migrante originario del Gambia, per gli investigatori stava progettando un attentato, l'uomo aveva chiesto asilo politico all'Italia
- Vieste (Fg): 25enne ucciso a colpi d'arma da fuoco, per gli investigatori potrebbe essere un delitto per mafia
- Gran Bretagna: tifoso aggredito martedì sera a Liverpool da ultrà della Roma, l'Uefa valuta provvedimenti severissimi contro il club giallorosso
- Roma: ministro dello Sviluppo economico, Calenda, per Alitalia proroga del prestito e dei tempi di vendita, Lufthansa, la ristrutturazione della compagnia spetta all'Italia
- Calcio: semifinali Europa League, oggi Arsenal-Atletico Madrid e Marsiglia-Salisburgo
11 gennaio 2017

Donald Trump: "Russia non doveva hackerarci" e attacca la CNN

Il presidente Usa non risponde alle domande del network: "Voi siete fake news!"

Prima conferenza stampa di Donald Trump da presidente eletto degli Stati Uniti. Il successore di Obama si è detto convinto che con lui l’America crescerà, si è definito un grande generatore di lavoro. Dunque ha promesso che creerà lavoro, conferma la costruzione del muro al confine con il Messico, annuncia l’abolizione della riforma sanitaria di Obama. Trump ha poi detto di essere irreprensibile, quindi non ricattabile. Battibecco tra Donald Trump e la CNN. Il presidente eletto in conferenza stampa ha rifiutato di accettare una domanda da uno dei giornalisti del network, affermando "Voi siete fake news!".

Donald Trump: "Russia non doveva hackerarci" e attacca la CNN

Durante il suo intervento Trump aveva a più riprese attaccato la Cnn per aver diffuso le rivelazioni circa il presunto materiale compromettente che lo riguarda in possesso della Russia. Il reporter del network ha a sua volta insistito per poter porre la sua domanda: "Ha accusato la CNN, ci faccia fare una domanda", ha ripetuto più volte. Invano.

Vladimir Putin "non avrebbe dovuto" hackerare gli Usa e "credo che non lo farà più". Lo ha detto Trump rispondendo ad una domanda su Putin e gli hackeraggi russi. La Russia "rispetterà di più il nostro Paese" quando, tra pochi giorni, sarà lui a guidare l'America, ha aggiunto.