Donato Carrisi a RTL 102.5, scrivo thriller e sono un fifone

10 dicembre 2019, ore 09:45

Lo scrittore e regista ospite di Non Stop News: "Ciò che conta è raccontare una storia e suscitare una emozione nel pubblico"

"Mi definisco un narratore, a cominciare dalle fiabe della buona notte che racconto a mio figlio ogni notte. Ciò che conta è raccontare una storia e suscitare una emozione nel pubblico, evocarla. Far risalire nel cuore l'emozione sopita per esempio della paura del buio che avevamo da bambini. Quando ci riesco, sono soddisfattissimo". Così, ai microfoni di Non Stop News, Donato Carrisi, scrittore e regista, considerato un maestro del Thriller. A proposito del suo ultimo libro dal titolo La casa delle voci: "È un thriller che non ha bisogno di crimine; non c'è una scomparsa, non c'è un omicidio, non c'è una vittima e, soprattutto, non c'è un mostro. La sfida era: si può fare paura senza un mostro?". Il regista di La ragazza della nebbia e di L'uomo del labirinto ha poi confessato: "Sono un fifone. Se non provassi su me stesso la paura, non riuscirei a trasmetterla. Il mio mostro si nasconde nell'armadio della camera da letto". Di seguito il video integrale dell'intervista.
Donato Carrisi a RTL 102.5, scrivo thriller e sono un fifone
Donato Carrisi a Non Stop News del 10 dicembre 2019

Lo scrittore e regista è intervenuto in Non Stop News, condotto da Giusy Legrenzi, Fulvio Giuliani e Pierluigi Diaco. Puoi seguire RTL 102.5 in RADIOVISIONE sul canale 36 del digitale terrestre, 736 di Sky, in FM, Digital Radio, dal sito internet ufficiale, dall’App e dai nostri social! Sito internet: https://www.rtl.it Facebook: https://www.facebook.com/RTL102.5/ Twitter: https://twitter.com/rtl1025 Instagram: https://www.instagram.com/rtl1025/

Tags: Donato Carrisi, interviste, non stop news

Share this story: