Donna aggredita in centro a Milano, non è in pericolo di vita

12 agosto 2019, ore 16:00 | Aggressione, Centro, Donna, Milano

L'aggressore è stato immobilizzato dai passanti fino all'arrivo delle forze dell'ordine

Una donna è stata aggredita questa mattina nel centro di Milano. E’ stata portata all’ospedale di Niguarda e non è in pericolo di vita. Il ferimento, ad opera di un uomo armato di cocci di vetro, avrebbe causato alla passante varie ferite al braccio sinistro, alla clavicola, al collo e alla testa, tutte all'incirca nella stessa zona, come per ripetuti fendenti. Secondo quanto si apprende, l'aggressore sarebbe un trentenne di origini bengalesi, incensurato, che risulta in attesa di rinnovo del permesso di soggiorno. Sono stati i cittadini che si trovavano Largo La Foppa, a Milano, a impedire la fuga all'uomo. Lo hanno raccontato i testimoni alla polizia, che sta ricostruendo la dinamica degli eventi L'aggressione infatti è avvenuta sotto lo sguardo attonito di svariate persone che, nonostante la giornata molto calda, stavano passeggiando nella zona, molto frequentata e non distante da Brera e dalla zona Garibaldi. I presenti, dopo il gesto, hanno chiamato i soccorsi e hanno trattenuto l'aggressore, impedendogli la fuga, fino a quando pochi minuti dopo è arrivata una volante e lo ha bloccato.
Donna aggredita in centro a Milano, non è in pericolo di vita

Share this story: