Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Cagliari: leader Forza Italia, Silvio Berlusconi annuncia, mi candido alle prossime elezioni europee, ho preso questa decisione per senso di responsabilità
- Roma: in corso il Consiglio dei Ministri, in discussione il decreto attuativo per reddito di cittadinanza e quota 100
- Gb: premier Theresa May, dopo aver incassato la fiducia, avvia consultazioni con opposizione per trovare linea comune per divorzio dall'Europa
- Latina: caporalato, immigrati in condizioni disumane, 6 arresti, tra cui un sindacalista e un funzionario ispettorato del Lavoro, 50 indagati
- Bologna: pompe funebri, smantellati cartelli di imprese, 30 gli arresti, avevano il monopolio delle camere mortuarie dei principali ospedali
- Francia: inchiesta su passaporti diplomatici, Alexandre Benalla, ex consigliere dell'Eliseo, è stato posto in stato di fermo
- Roma: oggi si celebra la prima Giornata internazionale della pizza, maggiori consumatori gli americani, in Italia 7,6 chili a testa all'anno
- Calcio: Supercoppa italiana, allenatore Juve Allegri, vittoria per preparare al meglio le prossime sfide, Higuain è vicino all'addio al Milan
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
20 dicembre 2018

Droga invisibile, i nuovi stupefacenti non rilevati dai drug test

Nove laboratori su dieci in Italia sono indaeguati al controllo di queste nuove sostanze

Nuovi potenti psicotropi sintetici superano inosservati i controlli in più di nove laboratori italiani su dieci, impreparati all'analisi delle molecole di ultima generazione. In più, il nostro Paese è in ritardo anche nell'aggiornamento delle tabelle. Nella maggior parte dei casi queste nuove sostanze si raggiungono direttamente tramite social. Attraverso un gruppo Facebook, infatti, si arriva in un sito di ‘Casa e Giardinaggio’, che nel suo forum nasconde le indicazioni per comprare ketamina o catinoni sintetici: alterano la percezione di sé, provocano allucinazioni e qualcuno li utilizza per aumentare il piacere sessuale. E’ droga, più potente di cocaina o ecstasy. E passa inosservata ai drug-test. Sono le cosiddette droghe invisibili, proprio perché non vengono rilevate dai controlli effettuati in Italia, e sono sempre più diffuse: nell’ultimo anno sono 60 le nuove sostanze registrate nel nostro Paese, che proliferano di fronte all'inadeguatezza dei laboratori di quasi tutti gli ospedali italiani, impreparati all'analisi di centinaia di nuove molecole. In poco più di un anno e mezzo i Nas hanno sequestrato centinaia di migliaia di dosi, destinate a giovani e over 40. Nel 3% dei casi le stesse sostanze sono state rilevate nell’organismo di ragazzini sotto i 15 anni.

Droga invisibile, i nuovi stupefacenti non rilevati dai drug test