Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
- Roma: 74esimo anniversario della Liberazione,Presidente della Repubblica Mattarella, memoria è dovere morale, le vendette inaccettabili
- Milano: 25 aprile, almeno 70mila partecipanti alla manifestazione per commemorare la Liberazione dal nazifascismo
- Roma: 25 aprile, premier Giuseppe Conte, giorno di riscatto per gli italiani, Salvini, tranquilli il fascismo e il comunismo non tornano, Di Maio, la mafia non la combatti andando a Corleone
- Roma: caso Siri, ancora scontro nel governo, Di Maio, il sottosegretario indagato per presunta corruzione si deve dimettere, Salvini, Armando Siri resta dov'è
- Russia: vertice di Vladivostok tra il presidente russo Putin e il leader nordcoreano Kim Jong-Un, soddisfazione su entrambi i fronti
- Sri Lanka: ministro della Salute, il bilancio degli attentati di Pasqua scende, i morti sono 253 e non 359, errore nel conteggio
- Francia: presidente Macron, gilet gialli esprimono sentimento di ingiustizia, non mi interessa candidarmi nel 2022
- Calcio: ritorno delle semifinali di Coppa Italia, in corso Atalanta-Fiorentina, chi vince affronterà la Lazio il 15 maggio
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
11 febbraio 2019

Elezioni Abruzzo, Salvini, al governo nessun cambio

Dello stesso pensiero anche il premier Conte: "Il risultato delle elezioni abruzzesi non cambia nulla per il governo centrale”

Dopo la vittoria del centrodestra alle regionali in Abruzzo Conte e Salvini fanno fronte comune nel dare rassicurazioni: “Il risultato delle elezioni abruzzesi non cambia nulla per il governo centrale” lo ha detto il premier Giuseppe Conte e lo stesso messaggio lo ha lanciato per tutto il giorno il vicepremier Matteo Salvini, prima ha sottolineato "Al governo non cambia niente e non ci sarà nessun rimpasto" poi dall’Aquila ha rincarato “E' un voto abruzzese, non ci sara' nessuna ripercussione sul governo, l'ho ribadito a Conte e Di Maio. Nessuno riuscira' a usare questo voto per farci far polemica". Nessun commento è giunto dai vertici 5 stelle, all’interno del Movimento c’è stato chi ha minimizzato e chi ha messo sotto accusa l’appiattimento sulle posizioni sovraniste di Salvini. E se Marcozzi, candidata pentastellata finita terza alle regionali abruzzesi si è soffermata sul dato negativo di Pd e Forza Italia, dal Pd Zingaretti ha detto “Da questo voto arriva l’indicazione che quella dell’unità del centrosinistra è la strada giusta”. Intanto sul tema dell’autonomia di Bankitalia il vice presidente della commissione europea Dombroskis ha detto “Va preservata”, Salvini si affida a "Conte e Tria" ma ha ribadito "Indipendenza sì, irresponsabilità no".

Elezioni Abruzzo, Salvini, al governo nessun cambio