Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Sri Lanka: ancora paura a Colombo, esplode un'autobomba, durante operazioni disinnesco, il bilancio degli attentati arriva a 290 morti, oltre 500 feriti, nessun italiano
- Sri Lanka: le indagini hanno portato all'arresto di 24 persone, in azione 7 kamikaze di una rete jihadista locale, ma con appoggi internazionali
- Vaticano: Papa Francesco al Regina Coeli del Lunedì dell'Angelo ricorda lo Sri Lanka, tutti condannino gesti disumani, senza possibili giustificazioni
- Roma: una polemica sul nulla, il commento di Matteo Salvini cerca di spegnere la bufera per la foto, in cui impugna un mitra, postata ieri
- Roma: Pasquetta, italiani nel pieno delle tradizionali gite e grigliate, nonostante il tempo non buono al centro-sud, disagi per il vento in Sicilia
- Malta: catturato a Malta il latitante della 'ndrangheta Antonio Ricci, esulta il ministro Salvini, grazie a Malta e alle forze dell'ordine, nessuna tregua per latitanti
- Roma: oggi è la Giornata Mondiale della Terra, l'Earth Day, è stata istituita per richiamare l'attenzione sulla tutela del pianeta
- Calcio: alle 19.00, il posticipo della 33° giornata in Serie A Napoli-Atalanta, gli azzurri vogliono blindare il 2° posto, i bergamaschi sognano la zona-Champions League
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
13 aprile 2019

Entro il 2023 le auto avranno un assistente vocale virtuale

Una ricerca rivela come l'innovazione degli smart speaker arriverà nelle auto entro cinque anni

Secondo uno studio di Abi Research entro il 2023 saranno più di venti milioni le automobili che avranno un assistente virtuale nell'abitacolo. Dopo aver conquistato gli smartphone ed essere entrati nelle case con gli smart speaker, gli assistenti vocali si preparano infatti ad invadere il mondo degli autoveicoli. Dopo il grande successo di Alexa di Amazon, l'assistant di Google e Siri di Apple, si potrà dialogare con queste figure virtuali anche alla guida. "Le case automobilistiche hanno capito che un numero crescente di consumatori può vedere un valore nell'essere in grado di controllare in auto i propri dispositivi smart e nel poter sfruttare l'ecosistema virtuale mentre è al volante",spiega uno dei ricercatori. Intanto Google ha stretto accordi con Volvo e Nissan-Renault, mentre Amazon ha annunciato una partnership con Audi. La strategia delle case automobilistiche sta cambiando, osservano gli esperti. Se inizialmente hanno cercato di sviluppare un proprio assistente vocale, negli ultimi tempi aziende come Bmw e Audi hanno deciso di sviluppare sistemi che consentono la convivenza del proprio assistente con quelli di Google e/o Amazon.

Entro il 2023 le auto avranno un assistente vocale virtuale