Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: convention M5S per presentare il reddito di cittadinanza, Di Maio, se ci sarà recessione mettiamo in sicurezza fasce più deboli
- Palermo: blitz anti-mafia all’alba, nuova Cupola di Cosa nostra, effettuati sette fermi grazie al racconto di due pentiti
- Roma: migranti, Salvini rilancia dopo attacco al presidente Macron di Di Maio, la Francia è fra i Paesi che impoveriscono l'Africa
- Usa: verrà chiesta al Canada l'estradizione di Wanzhou, il direttore finanziario di Huawei, arrestata in dicembre a Vancouver
- Indonesia: forte scossa di terremoto di magnitudo 6.6 a largo delle coste dell'isola di Sumba, nessuna allerta tsunami
- Roma: l'attore Lino Banfi sarà rappresentante per l'Italia nella commissione Unesco
- Francia: un aereo scompare dai radar, disperso nei cieli della Manica anche l'attaccante del Cardiff City, l'argentino Emiliano Sala
- Cremona: caporalato, migranti sfruttati e pagati tre euro l'ora per raccolta di abiti, eseguiti 4 arresti
- Calcio: Cristiano Ronaldo patteggia con il fisco spagnolo, verserà 18,8 milioni di euro e non sconterà 23 mesi di carcere perchè non ha precedenti penali
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
04 gennaio 2019

Epifania, 2,7 mln in viaggio, trionfa l’Italia

Secondo Federalberghi il 94,7% degli italiani sceglierà il Bel Paese come meta della propria vacanza

Saranno complessivamente 2 milioni e 734 mila (+2,7%) gli italiani in viaggio nei giorni dell'Epifania. Nel 94,7% dei casi si sceglierà l'Italia come destinazione della propria vacanza mentre per il restante 5,3% verranno privilegiate mete estere. E' quanto emerge da un'indagine di Federlaberghi relativa al movimento degli italiani nel periodo dell'Epifania, elaborata dall'istituto ACS Marketing Solutions. Il giro di affari specifico del week end si attesterà sui 514 milioni di euro. L'alloggio preferito sarà la casa di parenti o amici nel 32,8% dei casi, seguito a stretto giro dall'albergo con il 26,6% (in crescita rispetto al 26,1% dello scorso anno). Per ciò che riguarda le prenotazioni, quest'anno, con un picco del 79,6% dei casi, ci si orienterà soprattutto sul contatto diretto con la struttura tramite il sito internet, il telefono o la posta elettronica. La prenotazione diretta si rivela sempre più uno strumento di maggior garanzia per un soggiorno che sappia rispondere alle richieste specifiche ed anche a condizioni più vantaggiose. "Fedeli al piacere di viaggiare nel periodo finale delle festività - commenta Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi . L'Epifania conferma turisticamente il suo appeal e mette in movimento un cospicuo numero di italiani, i quali ancora una volta dimostrano di prediligere il proprio Paese come destinazione di vacanza, soggiornando in casa di parenti o amici oppure nelle strutture alberghiere. In questo caso, la maggioranza ha scelto di gestire la propria prenotazione contattando direttamente l'hotel, segno che l'albergo come struttura ricettiva tradizionale viene valutato secondo un criterio di affidabilità.

Epifania, 2,7 mln in viaggio, trionfa l’Italia