Esce oggi Avengers Endgame, il nuovo film targato Marvel

 24 aprile 2019

Da oggi al cinema si chiude un ciclo, tra epica ed emozioni intime

“Avengers Endgame” è lo spettacolare capitolo finale per una saga aperta nel 2008 da Iron Man, e capace di incassare nel mondo in 11 anni, oltre 19 miliardi di dollari. Il racconto riprende dallo scioccante finale di “Avengers Infinity War” dove il despota Thanos (Josh Brolin) era riuscito, grazie alle gemme dell'Infinito, nel suo piano di sterminare metà degli esseri viventi dell'universo, supereroi compresi. Con l'umanità dimezzata e immersa nel lutto globale, gli Avengers superstiti, Iron Man (Robert Downey Jr), Vedova Nera (Scarlett Johansson), Captain America (Chris Evans), Thor (Chris Hemsworth), Hulk (Mark Ruffalo), War Machine (Don Cheadle), Occhio di Falco (Jeremy Renner) cui si aggiungono le new entry strategiche di Ant-Man (Paul Rudd) e Captain Marvel (Brie Larsson), si confrontano con il senso di perdita e varie dimensioni dello status di reduce. Si può dire che c'e' chi, fra loro, sfoga la sua rabbia nei modi più violenti, chi si lascia andare, anche fisicamente, ai sensi di colpa, chi trova un nuovo equilibrio, chi cerca di andare avanti con la propria vita. La possibilità, con un 'furto di tempo' di cancellare l'orrore compiuto da Thanos, riporta in campo, uniti, i protagonisti, pronti ad andare avanti a qualunque costo. Probabilmente, un’ultima, spettacolare occasione per vedere alcuna una volta insieme i sei protagonisti principali della saga, fra fantasmagoriche battaglie sul modello del ‘Signore degli Anelli’, momenti intimisti e un velo di malinconia per una grande epopea, che giunge alla sua inevitabile conclusione.
Esce oggi Avengers Endgame, il nuovo film targato Marvel

Share this story: