Euro 2020, appelli in Francia, annullare match con la Turchia

 14 ottobre 2019 | appelli, euro 2020, francia, turchia

La partita è prevista per questa sera, polemiche per il saluto militare dei calciatori turchi

Si moltiplicano gli appelli in Francia per annullare la partita di questa sera a Parigi tra i Bleus e la Turchia per le qualificazioni a Euro 2020. "Non possiamo accogliere decentemente allo Stade de France coloro che salutano il massacro dei nostri alleati curdi", ammonisce in un tweet il presidente del partito centrista Udi Jean-Christophe Lagarde, allegando una foto in cui i calciatori turchi festeggiano con il saluto militare il gol contro l'Albania alle qualificazioni di Euro 2020. “Con questo saluto militare”, deplora il politico francese, “la nazionale turca ha purtroppo varcato la frontiera che dovrebbe separare sport e politica”. Da parte sua, l'europarlamentare del Rassemblement National, Jordan Bardella, ha lanciato un duro avvertimento, sottolineando che "il calcio non può servire la propaganda di Erdogan". Per il fedelissimo di Marine Le Pen è "impensabile che dei calciatori turchi facciano il saluto militare sul nostro territorio o che la Marsigliese venga ancora fischiata stasera". Un riferimento, in particolare, ai fischi partiti contro l'inno francese nel match di andata Turchia-Francia lo scorso giugno a Konya. Il deputato dei Republicains, Eric Ciotti, invita da parte sua il ministro dell'Interno, Christophe Castaner, ad "assumersi le sue responsabilità", chiedendo di "sospendere" l'incontro di questa sera "per motivi di sicurezza, vista la tensione esistente".​
Euro 2020, appelli in Francia, annullare match con la Turchia

Share this story: