Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione dei Mondiali 2022, Platini respinge le accuse e si dice estraneo ai fatti
- Calcio: inchiesta sull' assegnazione dei Mondiali del 2022 al Qatar, fermato per corruzione Michel Platini
- Portogallo: simposio delle banche centrali, presidente della Bce Draghi, rischio inflazione, Eurozona rimane debole
- Gran Bretagna: il ministro Tria torna a bocciare i minibond, strumento illegale, pericoloso e non necessario
- Pakistan: salvati i quattro alpinisti italiani travolti ieri da una valanga a quota 5.300 metri nel nord del Paese
- Firenze: funerali Franco Zeffirelli, ultimo saluto questa mattina in Duomo, duemila persone per l'addio al regista
- Roma: Andrea Camilleri in rianimazione, gravi ma stabili le condizioni dello scrittore, resta in prognosi riservata
- Roma: Istat, 1, 8 milioni di famiglie italiane vivono in povertà assoluta, pari a circa 5 milioni di persone
- Genova: ricostruzione Ponte Morandi, arrestati due amministratori impresa edile campana, vicina a camorra
- Calcio: mondiali femminili, alle 21.00 Italia-Brasile, in palio primo posto del girone, speciale su Rtl 102.5 dalle 20.50
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
13 aprile 2019

Europee, Viminale ammette 38 dei 47 simboli depositati

6 non ammessi alla presentazione di liste, per 4, invece, sono state chieste delle integrazioni

Il ministero dell'Interno, esaminati i 47 contrassegni depositati per le elezioni europee del 26 maggio 2019, ne ha ammessi 38. In 4 casi il ministero ha invitato i depositanti, in base alla normativa vigente, alla sostituzione del contrassegno e/o all'integrazione della dichiarazione di trasparenza entro 48 ore dalla notifica. Per carenza documentale, a 6 contrassegni non è consentita la presentazione di liste. Nelle apposite bacheche, presso il salone conferenze sito al piano terra del Viminale, è possibile prendere visione del quadro riassuntivo dei contrassegni. Questi i sei contrassegni non ammessi alla presentazione delle liste: La Catena; Movimento Poeti d'azione; Uniti per l'Italia; No alla Cassa forense; Parlamentare indipendente; Fronte Verde. Sono stati invitati a sostituire il contrassegno o ad apportare integrazioni: Democrazia Cristiana; Movimento Giustizia Uguaglianza Sociale Sordi; Pensioni & Lavoro.

Europee, Viminale ammette 38 dei 47 simboli depositati