Ex dipendente fa causa a Robert De Niro per 12 milioni di dollari

 03 ottobre 2019

La donna accusa l'attore di discriminazione

Guai giudiziari per Robert De Niro. L'attore due volte premio Oscar ha ricevuto una denuncia da 12 milioni di dollari per "discriminazione di genere". Ad accusare l'ex "Toro Scatenato" e adesso protagonista dell'ultimo Martin Scorsese "The Irishman" è Graham Chase Robinson, una veterana ed ex dipendente della sua Canal Production, costretta a licenziarsi lo scorso aprile dalla posizione di vice presidente dopo esser stata ripetutamente al centro di minacce, insulti e avance non volute.
Ex dipendente fa causa a Robert De Niro per 12 milioni di dollari

Share this story: