Ferragosto fuori casa per oltre 25 milioni di italiani, meta preferita la propria regione. Coldiretti, tanti picnic e grigliate

16 agosto 2021, ore 20:00

Bilancio Coldiretti su ferragosto. Quasi 25 milioni di italiani hanno trascorso la giornata festiva fuori casa. Il 32% ha scelto una meta all'interno della propria regione

C’è chi si è recato da parenti o amici, chi invece si è concesso un picnic, chi invece è partito per le vacanze al mare, in montagna oppure in campagna. O più semplicemente ha fatto una gita. Nella giornata di Ferragosto sono stati 25,4 milioni gli italiani che hanno passato la giornata fuori casa. Lo mette in evidenza il bilancio di Coldiretti dal quale emerge che i veri protagonisti della giornata sono stati i picnic e le grigliate. Anche se, sottolinea la maggiore associazione di rappresentanza dell'agricoltura italiana, molti italiani hanno scelto di trascorrere la giornata in agriturismo o al ristorante.


Le mete più gettonate

Dall’indagine di Coldiretti/Ixe' sul Ferragosto degli italiani emerge che la meta più gettonata è stata la spiaggia, seguita al secondo posto dalla montagna, quinti al terzo la campagna, con gli agriturismi scelti da circa 420mila persone. Tanti anche gli italiani che hanno preferito passare questa giornata con parenti ed amici, mentre 14,2 milioni di persone hanno trascorso il Ferragosto tra le mura domestiche. Ben 10,1 milioni di italiani, invece, considera questo un giorno come tutti gli altri.


Gite a chilometro zero

Tra i dati pubblicati da Coldiretti emerge anche che il weekend di Ferragosto è stato un momento per fare turismo a chilometro zero, infatti il 32% di chi si è concesso una gita o un weekend fuori casa, ha preferito mete vicino casa, all’insegna della riscoperta della propria regione. Relax e divertimento sono gli svaghi preferiti dei turisti italiani, anche se non sono mancate visite alle città d’arte e soprattutto viaggi alla ricerca del cibo e del vino locale. Sempre secondo l’associazione degli agricoltori, questi ultimi sono diventati la prima voce del budget di spesa delle vacanze degli italiani nel 2021. Da quanto emerge dall’indagine, circa 1/3 della spesa è stata destinata al ristorante, allo street food o per l'acquisto di souvenir.


Ferragosto non è la ripresa del turismo

“Queste due settimane stiamo lavorando bene, almeno al mare e in montagna, è un messaggio di speranza ma vogliamo specificare che questo non può compensare un anno intero. Abbiamo perso sei mesi, abbiamo cominciato alla fine di giugno”. Ha dichiarato la presidente di Federturismo Confindustria Marina Lalli, che all’agenzia di stampa ANSA ha ricordato che continua a mancare il grande bacino del turismo internazionale. “E infatti continuano a essere in crisi - spiega - le città d'arte, continuano a essere in crisi le strutture di lusso. Gli italiani, che pure stanno viaggiando, non possono compensare le spese dei viaggiatori di lusso internazionali. Siamo ancora molto in sofferenza”. "Ora bisogna vedere se possiamo lasciarci alle spalle tutto o bisogna correre ai ripari un'altra volta e allora il nostro problema diventerebbe molto serio" presidente di Federturismo Confindustria.


Ferragosto fuori casa per oltre 25 milioni di italiani, meta preferita la propria regione. Coldiretti, tanti picnic e grigliate
Tags: Coldiretti, Ferragosto, vacanze

Share this story: