Formula 1: Bottas trionfa in Giappone, delusione Ferrari

 13 ottobre 2019

La Mercedes approfitta del patatrac in avvio delle rosse e vola via, Hamilton a un passo dal sesto Mondiale, titolo Costruttori alle Frecce d'Argento

Disastro Ferrari a Suzuka. Partite in prima fila, con Vettel in Pole Position e Leclerc al suo fianco, le rosse si sono esibite in un classico autogoal, ma in coppia. Il pilota tedesco ha rischiato la falsa partenza e perso l'attimo per mantenere il comando, mentre il giovane talento di Maranello è andato a scontrarsi al via con Verstappen, rovinando la sua gara e quella del pilota olandese, furioso con il monegasco. Risultato: via libera alla Mercedes di Valtteri Bottas, in testa praticamente dall'inizio alla fine. Il finlandese è stato anche favorito dai problemi alle gomme di Lewis Hamilton, costretto a un pit stop a pochi giri dalla fine e a una battaglia conclusiva con Vettel, per il secondo posto. Ha avuto la meglio il ferrarista, bravo a tenere dietro il grande rivale. Hamilton, comunque, si prepara a festeggiare il sesto titolo mondiale, già al prossimo Gran Premio in Messico o alla peggio nella successiva gara, negli Stati Uniti. La Mercedes vince il Mondiale costruttori, il sesto consecutivo. Eguagliato il primato della Ferrari. Leclerc ha chiuso malinconicamente sesto.

Formula 1: Bottas trionfa in Giappone, delusione Ferrari

Share this story: