Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: allarme della Corte dei Conti, rischi gravi, da un taglio shock delle tasse, le famiglie intanto risparmiano di più e spendono di meno
- Roma: due maestre sospese in una scuola dell'infanzia di Fiumicino, sono accusate di maltrattamenti nei confronti dei piccoli alunni
- Usa: choc per la foto del migrante morto in Rio Grande con la figlioletta di due anni, l'uomo cercava di raggiungere il Texas attraversando il fiume, trovati morti anche una donna e tre bambini
- Napoli: operazione anti-camorra, oltre cento arresti in tutt'Italia, colpiti i clan della cosiddetta Alleanza di Secondigliano
- Manduria (Ta): nove nuovi arresti per la morte di Antonio Cosimo Stano, morto dopo essere stato bullizzato per mesi da una baby gang, otto di loro sono minorenni
- Roma: settimana di caldo africano, temperature in aumento, al Nord anche 38 gradi, al Sud in arrivo qualche temporale, domani e dopodomani il picco
- Roma: riapre dopo 246 giorni la fermata della metro A di Piazza della Repubblica, rimasta chiusa dopo un incidente in cui rimasero coinvolti i tifosi del Cska Mosca, per un malfunzionamento della scala mobile
- Roma: i 5 Stelle pronti a chiedere la revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia, ma è ira della Lega, sullo sfondo anche la partita-Alitalia
- Calcio: mondiali femminili in Francia, boom dell'Italia in Tv, in quattro milioni e mezzo per la vittoria sulla Cina, sabato le azzurre affronteranno l'Olanda nei quarti, appuntamento alle 15.00 su Rtl 102.5
- Calcio: Buffon vicino ad un clamoroso ritorno alla juventus, nel ruolo di secondo portiere e uomo-spogliatoio a supporto del neo-tecnico, Maurizio Sarri
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
12 maggio 2019
  1. /

Formula 1, trionfo e dominio assoluto di Hamilton

A Barcellona, il Campione del Mondo della Mercedes brucia al via il compagno Bottas, saluta e tutti e vola in testa al campionato

Dominio assoluto, a tratti imbarazzante (per gli avversari), della Mercedes e di Lewis Hamilton. A Barcellona, nel Gp di Spagna, le Frecce d'Argento hanno fatto segnare la quinta doppietta, su cinque gare del Mondiale 2019. Disastro della Ferrari, mai in gara, mai capace di recitare un ruolo degno del suo nome e delle speranze di inizio stagione. Sebastian Vettel ha chiuso 4° anche alle spalle di Max Verstappen e della sua Red Bull. 5° Charles Leclerc, danneggiato dalla Safety Car, quando potreva chiudere terzo. Sul circuito di Barcellona, che l'anno prossimo sarà quasi certamente escluso dal Mondiale di Formula 1, la Ferrari è stata umiliata. A questo punto, una svolta si impone, per non consegnarsi a una stagione totalmente priva di significato. Il problema è che, dopo l'ottimo ed illusorio precampionato, a Maranello non sembrano avere armi, per opporsi tecnicamente alla Mercedes. Ogni sviluppo aerodinamico e di motore portato non ha avvicinato le monoposto di Vettel e Leclerc a quelle del Campione del Mondo Hamilton e dell'ottimo Bottas di inizio stagione. Il campionato resta lunghissimo e la speranza è che non si tratti di una condanna, per i tifosi della Ferrari.

Formula 1, trionfo e dominio assoluto di Hamilton