Frecce Tricolori: il comandante Gaetano Farina, emozione particolare sorvolare la Lombardia e Codogno

26 maggio 2020, ore 12:10

Il comandante delle Frecce Tricolori Gaetano Farina ha raccontato che le Frecce Tricolori continueranno il proprio tour nei cieli italiani fino al 2 giugno, con sorvolo sopra l’Altare della Patria

Ieri le Frecce Tricolori hanno sorvolato Trento, Codogno (prima zona rossa dell’emergenza coronavirus), Milano, Torino (dove la gente si è accalcata in centro) e Aosta. Oggi è il turno di Genova, Firenze, Perugia e L'Aquila. Fino al 2 giugno continueranno a sorvolare tutta l’Italia; il comandante delle Frecce Tricolori Gaetano Farina è intervenuto su RTL 102.5 per raccontarci questa esperienza emozionante. “Ieri è cominciato il nostro tour, che vuole essere un abbraccio virtuale a tutta l’Italia. Un incoraggiamento per chi ha lottato e chi sta continuando a lottare contro questo nemico invisibile”, ha detto Farina.

“Ieri un’emozione particolare”

Il comandante delle Frecce Tricolori, Gaetano Farina ha raccontato di aver vissuto un’emozione particolare nella giornata di ieri e non soltanto lui, ma tutti gli uomini della formazione e delle Forze Armate che rappresentano. Sorvolare la città di Codogno e la Lombardia, così duramente colpita dall’emergenza sanitaria da coronavirus, ha dato una carica particolare a tutti. “Una carica per continuare e fare il meglio fino al 2 giugno, data che concluderà il nostro tour con il sorvolo sopra l’Altare della Patria a Roma”.

Le prossime tappe delle Frecce Tricolori

Tutta l’Italia verrà toccata in questi cinque giorni, come ha spiegato il comandante Farina; grazie alla velocità dei velivoli si può passare da un posto all’altro coprendo grandi distanze. Si è partiti con Trento, Milano, Codogno, Torino e Aosta, ora lo spostamento avverrà verso Sud: nella giornata di domani sorvoleranno Cagliari e Palermo, prima di tornare a Nord. Naso all’insù per tutti gli italiani, quindi, naturalmente rispettando le distanze di sicurezza. Ieri a Torino si sono verificati alcuni assembramenti e il sindaco Chiara Appendino ha dovuto richiamare all’ordine.

Frecce Tricolori: il comandante Gaetano Farina, emozione particolare sorvolare la Lombardia e Codogno

Come si dispiega il tricolore nel cielo?

Il comandante Farina ha raccontato come funziona il momento in cui le Frecce dispiegano il tricolore nel cielo. “Gli ordini vengono dati dal capo formazione, in gergo si dice ‘attaccare i fumi’, ovvero viene dato il via ai colorati e tutti i piloti della formazione nello stesso momento premono un pulsante, da cui si aprono delle valvole che fanno uscire i fumi”. La differenza sta nell’apertura delle valvole, ha spiegato il comandante Farina, a seconda della densità del fumo. Si tratta dunque di un piccolo tecnicismo.

Il percorso formativo dei piloti

Per essere un pilota delle Frecce Tricolori, ha raccontato Farina, si deve essere piloti dell’Aeronautica Militare. Il percorso formativo viene svolto in Accademia e poi nelle scuole di volo, quindi si viene assegnati ad un reparto operativo dell’Aeronautica Militare. Dopo aver accumulato quattro-cinque anni di esperienza in uno dei reparti operativi, il pilota può chiedere di partecipare ad una selezione per diventare uno dei piloti delle Frecce Tricolori. “La selezione viene fatta da noi, c’è una settimana in cui il pilota rimane insieme ai piloti delle Frecce Tricolori. Saranno loro a scegliere il futuro collega”, ha aggiunto Farina.

“Sono legato di più all’F-16”

In conclusione, il comandante Gaetano Farina ha raccontato l’aereo che lo ha divertito di più nella sua carriera. “Quello a cui sono più legato è sicuramente l’F-16, a cui sono stato assegnato subito dopo le scuole di volo. Lo abbiamo avuto per un periodo, per svolgere il compito di difesa aerea. Ovviamente il 339, essendo completamente italiano, è il velivolo a cui sono legato invece a livello emozionale”.

Il comandante Gaetano Farina in collegamento su RTL 102.5: Un abbraccio Tricolore

Il comandante delle Frecce Tricolore, Gaetano Farina, ha parlato della pattuglia acrobatica che sta toccando tutte le regioni Italiane, abbracciando simbolicamente, con i fumi tricolore tutta la nazione. Puoi seguire RTL 102.5 in RADIOVISIONE sul canale 36 del digitale terrestre, 736 di Sky, in FM, Digital Radio, dal sito internet ufficiale, dall’App e dai nostri social! Sito internet: https://www.rtl.it Facebook: https://www.facebook.com/RTL102.5/ Twitter: https://twitter.com/rtl1025 Instagram: https://www.instagram.com/rtl1025/ #rtl1025 #radiovisione

Tags: codogno, comandante, frecce tricolori, gaetano farina, lombardia

Share this story: