Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
-
-
-
- Roma: il presidente cinese Xi Jinping, sarà oggi al Quirinale, la città è blindata, il Presidente Mattarella in vista della firma del memorandum sulla via della seta, serve trasparenza e investimenti in infrastrutture
- Milano: tentato attacco al bus degli studenti, il conducente, avevo in mente da tempo un gesto così, l'ho fatto per non far venire gli africani in Italia, volevo usare i ragazzi solo come scudo, per andare a Linate a prendere un aereo
- Milano: indagini in corso sul passato dell'autista del bus che ha ieri tentato una strage, non risultano legami con organizzazioni terroristiche islamiche
- Londra: il limite per la proroga breve per la Brexit dovrebbe essere l'11 aprile, la data entro la quale il Regno Unito potrebbe notificare la sua partecipazione alle elezioni per il Parlamento europeo.
- Roma: bufera sui Cinquestelle per inchiesta stadio Roma, indagato assessore allo Sport, Daniele Frongia, Marcello De Vito, già arrestato per la stessa vicenda, non risponde al giudice, secondo Di Maio per Frongia arriverà l'archiviazione
- Catania: caso Diciotti, il Tribunale dei ministri accoglie richiesta della Procura etnea, archiviazione per premier Conte, vicepremier Di Maio e ministro Toninelli.
- Castelvetrano (Tp): scoperta una loggia massonica segreta, 27 in manette, ci sono anche l'ex presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana e tre agenti di polizia
- Calcio: Uefa,i 20mila euro di multa a Cristiano Ronaldo per il gestaccio al termine di Juventus-Atletico Madrid, nessuna squalifica in Champions League.
- Calcio: caso Icardi, il centravanti è tornato ad allenarsi, dopo cinque settimane, con i compagni dell'Inter ad Appiano Gentile, per il momento società e calciatore proseguono insieme
- Calcio: qualificazioni europee, sabato a Udine si comincia con Italia-Finlandia, verso il tutto esaurito, Chiesa assente per un infortunio, Florenzi in dubbio
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
21 febbraio 2019

Giachetti a RTL 102.5, Pd senza guida politica da mesi non per colpa mia

Il candidato alle primarie critica i suoi sfidanti Martina e Zingaretti, Hanno rifiutato ogni tipo di confronto pubblico​

Roberto Giachetti, esponente del Pd è stato ospite questa mattina di Non Stop News. "Cosa serve al Pd, un segretario o un direttore artistico?" chiedono provocatoriamente i conduttori a Giachetti che è in corsa proprio per la segreteria del Pd insieme a Maurizio Martina e Nicola Zingaretti. "Servirebbe un segretario con idee chiare sulle esigenze di cambiamento del Paese e sulla necessità di cambiamento nel Pd se vogliamo riprendere un rapporto con gli elettori"- risponde Giachetti, che aggiunge:--" Tanti si stanno allontanando dalla politica. Per riconquistarli ci vuole un impegno, un nuovo segretario". "Magari anche con una specie di X Factor?", ironizzano conduttori mentre Giachetti spiega che: -"Quando per trovare un segretario si facevano i confronti, era un po’ così". E in effetti, Giachetti denuncia che i suoi concorrenti, Martina e Zingaretti, vogliono una sfida in sordina, "senza confronti pubblici" . Per Giachetti le primarie del 3 marzo prossimo "devono avere anche il compito di riavvicinare gli iscritti del Pd, ma sapete che sono i confronti ad attirare interesse e attenzione perché gli elettori possono farsi idea su chi votare. Guardate che, aggiunge Giachetti, nella prima votazione che c'è stata un'affluenza 100 mila elettori dei circoli per votare questo è un dato molto significativo, soprattutto se sento dire che dire che 50 mila clic. per dire se Salvini deve essere processato o no, sono un successo". Giachetti, con un passato da radicale, poi analizza la mancata sintonia con il Paese che il Pd manifesta da tempo: "Diceva Pannella che il futuro se non lo costruisci ti viene addosso"- spiega Giachetti- "la politica per me è impegno mi sono candidato a sindaco di Roma senza supporto,con tanti che nel partito mi osteggiavano, con D’ Alema che di nascosto si sentiva con il M5S per gli assessori, ma io l’ho fatto perché credo nella politica. per questo dico che il Pd, il partito che abbiamo immaginato nel 2008 merita di andare avanti". Poi Giachetti dichiara: "Io questa battaglia la sto facendo perché è importante andare avanti sulla via delle riforme cominciate con Gentiloni –Renzi, riforme che per me non vanno cancellate ma rivendicate". Sul Pd che non riesce a fare opposizione, Giachetti spiega che opposizione c'è stata"senza andare sui tetti" ma in Parlamento "sul decreto dignità, sul reddito di cittadinanza sulla Costituzione. D'altro canto, riconosco che c’è uno stallo sulla segreteria per un anno siamo stati a bagnomaria per fare accordi e accordicchi". "Sulle Europee quale via sceglie?" chiedono ancora i conduttori. "La terza via di Giachetti"- dichiara- "che non vuole un accordo con M5S che sono anche peggio della Lega e nemmeno il listone unico di Calenda contro i populisti penso sia risolutivo. Secondo me una volta che ci sono state le elezioni, poi si dovrà decidere in quale schieramento andare perché lì si farà la differenza", conclude Giachetti.

Giachetti a RTL 102.5, Pd senza guida politica da mesi non per colpa mia

Il parlamentare del Pd e candidato alle primarie è intervenuto in Non Stop News, condotto da Giusy Legrenzi, Fulvio Giuliani e Pierluigi Diaco. Puoi seguire RTL 102.5 in RADIOVISIONE sul canale 36 del digitale terrestre, 750 di Sky, in FM, Digital Radio, dal sito internet ufficiale, dall’App e dai nostri social! Sito internet: http://www.rtl.it Facebook: https://www.facebook.com/RTL102.5/ Twitter: https://twitter.com/rtl1025 Instagram: https://www.instagram.com/rtl1025/