Gli italiani sempre più appassionati di audiolibri, sono oltre 10 milioni gli ascoltatori nel nostro paese

06 maggio 2021, ore 18:20

Oltre 10 milioni di italiani sono appassionati di audiolibri; lo rileva una ricerca; +11% sul 2020; tra i maggiori fruitori i Millennials

Gli italiani sono sempre più appassionati di audiolibri, lo mette in evidenza una ricerca NielsenIQ per Audible in cui si nota per i primi mesi del 2021 un aumento dell’11% rispetto allo scorso anno e che raggiunge un totale di 10 milioni di ascoltatori. Tra i dati che emergono da questa ricerca, uno in particolare mette in evidenza che per il 40% degli italiani gli audiolibri sono motivo di compagnia e conforto, mentre un altro 43% del campione intervistato ritiene che siano un buon alleato contro la solitudine e, ancora il 40% lo ritiene un antidoto all’insonnia. E sono sempre di più gli autori che decidono per la versione “audio” dei propri libri come J.K. Rowling che piazza “Harry Potter e la pietra filosofale” al primo posto della classifica degli audiolibri, mentre per quanto riguarda i Podcast, ecco “Listen and learn” con John Peter Sloan. Tra i grandi classici svetta “Il conte di Montecristo”, tra i Gialli e Thriller Spicca “Io uccido” di Giorgio Faletti. Tra gli audiolibri per bambini, il più scaricato e letto è “Le cronache di Narnia” di C.S. Lewis. I classici sono in testa alla classifica dei generi più amati in Italia (32%), seguiti dai thriller (28%) e dai libri fantasy e di science fiction (23%). La ricerca mette in evidenza anche che gli ascoltatori di audiolibri ascoltano e apprezzano anche i Podcast: ben l’88%.


Ma chi sono gli audiolettori in Italia?

In Italia il fenomeno degli audiolibri è sempre più diffuso tra i Millennials, con il 54% di chi ha tra i 25 e i 34 anni che usufruisce del servizio, di cui il 7% ascolta audiolibri tutti i giorni. Non mancano ascoltatori anche tra la fascia d’età tra i 18 e i 24 anni e tra i 35 e i 44 anni, che si attestano alla pari al 45%.


Dove si ascolta di più l’audiolibro

L'ascolto di audiolibri cresce soprattutto nelle zone del Centro Italia (51%) e tra gli utilizzatori di Internet per oltre 4 ore al giorno (52%), ma è la casa, il luogo prediletto per l'ascolto di un audiolibro secondo il 78% degli italiani. Crescono anche gli ascolti in macchina, 20% e sui mezzi pubblici, 14%. L’ascolto degli audiolibri in solitaria per l'83% degli intervistati, anche se è in aumento chi ascolta i libri in compagnia dei figli, 35%. Mediamente la sessione d’ascolto è di 25,4 minuti. Gli italiani ascoltano un audiolibro principalmente per rilassarsi, 46%, per imparare e ampliare i propri orizzonti (23%), mentre il 31% ascolta un libro quanto non ha tempo o possibilità di leggere un libro. Tra le città dove si legge di più, secondo Audible Roma, Milano e Torino. Seguono Bologna e Brescia.


Gli italiani sempre più appassionati di audiolibri, sono oltre 10 milioni gli ascoltatori nel nostro paese
Tags: audiolibro, libro, millennials

Share this story: