Gp del Messico Verstappen penalizzato, in pole Leclerc

 26 ottobre 2019

Prima fila tutta Ferrari, secondo Vettel

Max Verstappen è stato penalizzato perché non ha alzato il piede dall’acceleratore in regime di bandiera gialla durante le qualifiche del GP del Messico 2019. Inizialmente la FIA aveva deciso di non investigare, poi lo stesso olandese ha confessato il suo errore durante la conferenza stampa ed è stato così convocato dai commissari: dopo una lunga audienza si è deciso per una penalità di tre posizioni sulla griglia di partenza della gara. Max Verstappen non scatterà più dalla pole position ma dalla quarta posizione, la prima fila è così tutta della Ferrari. Charles Leclerc scatterà in prima posizione davanti a Sebastian Vettel, Lewis Hamilton si porta in terza piazza proprio davanti a Max Verstappen mentre in terza fila ci saranno Alexander Albon (Red Bull) e l’altra Mercedes di Valtteri Bottas.
Gp del Messico Verstappen in pole, precede Leclerc e  Vettel, ma il pilota della Red Bull non rispetta la bandiera gialla

Share this story: