Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: Strasburgo, spari al mercatino di Natale, 4 morti e 9 feriti, l'attentatore un 29enne radicalizzato, è asserragliato, scontro a fuoco con la Polizia
- Francia: Strasburgo, presidente Parlamento Europeo Tajani, attacco in diverse zone, gli eurodeputati al sicuro
- Roma: incendio in un deposito di rifiuti sulla via Salaria, gli inquirenti non escludono il dolo o il sabotaggio, non ci sarebbero pericoli per la popolazione
- Roma: manovra economica, domani, a Bruxelles, vertice Conte-Juncker, oggi il premier ha riferito alle Camere
- Israele: ministro dell'interno Salvini, Hezbollah terroristi, Ministero Difesa, parole preoccupanti
- Roma: Valentino Talluto condannato in appello a 22 anni, il 34enne accusato di aver contagiato volontariamente 32 donne con il virus dell'Aids
- Kenya: arrestato uno dei tre rapitori di Silvia Romano, è caccia agli altri due sequestratori, non ci sono notizie certe della cooperante italiana
- Milano: un maestro di 46 anni colpito con due pugni dallo zio di un alunno, è accaduto durante un colloquio sul rendimento scolastico
- Calcio: Champions League, Inter-PSV Eindhoven 1-1 e Liverpool-Napoli 1-0, Inter e Napoli eliminate
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
21 novembre 2018

Gratteri a RTL 102.5, Roma in mano alle mafie

Il magistrato a Non Stop News, la 'Ndrangheta sta comprando alberghi e ristoranti del centro storico della Capitale

"La ndrangheta ha potere anche a Roma, purtroppo la presenza delle mafie a Roma c'è da 50 anni e più e c'è un accordo tacito tra le famiglie di ndrangheta più importanti di non costituire un locale, fare una struttura-base, come c'è a Torino a Milano e nell'hinterland, o in Emilia Romagna, ma siccome è la Capitale d'Italia, è una città aperta, ognuno può venire e fare business. Roma è vasta e grande, il centro storico dà mille opportunità di acquisto, di riciclaggio, soprattutto in questi 12 anni di crisi economica, gli unici ad avere liquidità sono le mafie in particolare la ndrangheta e in particolare questi che trafficano in cocaina, e quindi stanno comprando alberghi, ristoranti e pizzerie, dove poi riciclano" . Lo ha detto il procuratore della Repubblica di Catanzaro, ​Nicola Gratteri, autore di Storia segreta della 'ndrangheta, una lunga e oscura vicenda di sangue e potere, edito da ​Mondadori,  ospite questa mattina di Non Stop News. Nel suo libro, Gratteri analizza la genesi del potere della 'ndrangheta nel nostro Paese, e spiega che l'origine della diffusione delle mafie è un "percorso che va da prima dell'Unità dell'Italia a oggi, la domanda è come mai dai i ladri di polli si è arrivati alla mafia. Negli archivi di Stato c'è risposta: quando i detenuti politici rinchiusi nel carcere borbonico di Favignana, erano mischiati a detenuti comuni, calabresi, campani e siciliani, questi criminali hanno copiato dalla politica tutto: pizzini e tutto ciò che serviva a non farsi intercettare. Poi c'è stato l'abbraccio tra borghesia, aristocrazia e popolo. In ogni epoca c'è l'interessenza, cioè prima c'è appoggio dalla borghesia e legittimazione della mafia, poi vediamo la sottomissione attraverso il voto di scambio". Gratteri poi analizza la radice dello strapotere economico della 'ndrangheta: il commercio internazionale di cocaina, "La 'ndrangheta"- spiega il procuratore-" ha il quasi - monopolio dell'importazione di cocaina in Europa, è l'unica mafia che acquista un chilo di cocaina con il principio attivo al 98% a minor prezzo in Amazzonia, a 1000 euro invece che 1800, in Colombia, Bolivia e Perù, gli unici Stati in cui si produce cocaina pura. Poi taglia la droga e ne fa dosi che costano 50 euro al grammo. Quindi, non esiste nessuna forma tra lecita e illecita più redditizia e con questi soldi stanno comprando tutto quello che si può comprare in Europa", conclude Gratteri​​.

Gratteri a RTL 102.5, Roma in mano alle mafie

Il magistrato è intervenuto in Non Stop News, condotto da Giusy Legrenzi, Fulvio Giuliani e Pierluigi Diaco. Puoi seguire RTL 102.5 in RADIOVISIONE sul canale 36 del digitale terrestre, 750 di Sky, in FM, Digital Radio, dal sito internet ufficiale, dall’App e dai nostri social! Sito internet: http://www.rtl.it Facebook: https://www.facebook.com/RTL102.5/ Twitter: https://twitter.com/rtl1025 Instagram: https://www.instagram.com/rtl1025/