Harry e Meghan contro tutti, via da Londra dopo inferno a Corte, le rivelazioni choc dell'intervista alla Cbs

08 marzo 2021, ore 11:00 , agg. alle 14:37

Harry e Meghan hanno parlato a ruota libera dinanzi alla famosa intervistatrice americana Oprah Winfrey, raccontando i retroscena della loro esperienza a Buckingham Palace e spiegando perché hanno lasciato il Regno Unito

Bomba sui Windsor da Meghan ed Harry

"Sono stata silenziata", "non mi hanno difeso dagli attacchi denigratori della stampa", "mi hanno negato aiuto quando pensavo al suicidio" ha dichiarato la duchessa del Sussex, che è in attesa del secondo figlio, una bimba, annuncia Harry che dal canto suo ha spiegato di aver lasciato il Regno Unito perché non aveva ricevuto sostegno e comprensione, e perché temeva che la moglie potesse subire la stessa sorte della mamma Diana.

I timori di Harry, Meghan come Lady Di

I due erano seduti nel patio nella loro casa di Los Angeles, Meghan con il pancione, Harry accanto a lei che non ha mai cercato di ammorbidire i toni duri della moglie ma anzi, in alcuni casi, ha rinforzato le sue accuse . "Ce ne siamo andati per carenza di sostegno e comprensione", ha spiegato. "Ho capito che dovevamo andarcene perché Meghan stava troppo male. Non potevo permettersi alla Storia di ripetersi", ha aggiunto riferendosi alla triste sorte della madre, la principessa Diana. Lei, ha detto ancora Harry, "sarebbe molto arrabbiata e triste per come tutto è andato a finire ma vorrebbe che fossimo felici". Il principe ha ammesso però che non ebbe il coraggio di parlare dei pensieri suicidi della moglie perché "me ne vergognavo".

Harry contro tutti

Il più duro dei j’accuse Harry lo ha poi indirizzato agli altri uomini di casa che, ha detto, lo hanno intrappolato nel sistema, raccontando poi che il padre non ha più risposto alle sue telefonate dopo la decisione della coppia di andarsene: "Sono deluso perché ha passato qualcosa di simile, sa cosa si prova col dolore". Infine la conferma che la sua famiglia lo ha "tagliato fuori finanziariamente" e che vive con quello che gli ha lasciato la madre e i contratti con Netflix e Spotify. "Abbiamo fatto il possibile per restare nella casa reale", hanno assicurato entrambi, parlando comunque di una storia "a lieto fine".

Meghan, io isolata perché nera

Capitolo razzismo: Meghan ha detto che i reali temevano che il figlio potesse essere nero e che perciò non le erano stati assicurati titoli nobiliari. Anche la cognata Kate sarebbe stata sleale con lei. Meghan ha ricordato: “I giornali mi accusarono di aver fatto piangere mia cognata Kate. In realtà fu il contrario. Pochi giorni prima delle nozze se la prese per un problema riguardante gli abiti della damigella, sua figlia Charlotte. Fui io a piangere, e lei si scusò perfino, mandandomi fiori e un biglietto. Ma quando quella brutta storia venne fuori, non la smentì mai". Da allora, Meghan sostiene di essere stata vittima di un'autentica campagna di denigrazione e di aver anche pensato al suicidio. Dalla sequela di accuse però, Meghan ed Harry hanno salvato la Regina, mi ha fatto sentire benvenuta, ha detto. L’ex attrice poi ha rivelato di essersi sposata, in privato, tre giorni prima della cerimonia del 19 maggio 2018. "Ci siamo scambiati le promesse solo noi due nel nostro cortile con l'Arcivescovo di Canterbury", ha dichiarato

Nessun compenso per l’intervista

Harry e Meghan hanno dichiarato di non aver ricevuto soldi per l’intervista concessa alla famosa anchor americana Oprah Winfrey e trasmessa ieri sera in anteprima mondiale dalla Cbs, che l'ha acquistata per almeno 6 milioni di euro e venduta a 68 Paesi.

Harry e Meghan contro tutti, via da Londra dopo inferno a Corte, le rivelazioni choc dell'intervista alla Cbs
Tags: cbs, meghanandharry, oprahwinfrey, windsor

Share this story: