Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: il terrorista Cherif Chekatt è stato ucciso dalle forze speciali, nel quartiere di Neudorf, a Strasburgo, dove si era nascosto dopo la strage
- Brasile: il Tribunale Supremo Federale ha chiesto l'arresto del terrorista Cesare Battisti, per pericolo di fuga, l'Italia ne chiede da anni l'estradizione
- Francia: il killer dei mercatini era armato di una pistola e di un coltello, aveva sparato per primo, nessun ferito tra gli agenti
- Bruxelles: manovra con deficit al 2,04%, dopo vertice Juncker-Conte, commissario Ue Moscovici, ancora non ci siamo, ma poi riconosce sforzi Italia
- Milano: il caso-mense di Lodi è discriminazione, lo hanno stabilito i giudici, il regolamento che penalizza gli stranieri deve cambiare
- Costa Rica: rapinato e ucciso un italiano, Gianfranco Pescosolido, 56 anni, abitava nel Paese da anni, era uscito per una passeggiata in un parco
- Milano: XFaxtor12, trionfa Anastasio, il rapper napoletano supera, nell'ultima sfida a due, Naomi, 3° posto per Luna, 4° per i Bowland
- Calcio: Europa League, Lazio già qualificata e battuta dall'Eintracht Francoforte, Beppe Marotta è il nuovo AD dell'Inter
- Calcio: Europa League, clamorosa eliminazione del Milan, battuto 3-1 dall' Olympiakos, Gattuso, giusto così
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
12 novembre 2018
  1. /

Higuain, arrivano le scuse sui social a compagni e tifosi

L'attaccante del Milan amareggiato per la prestazione negativa contro la sua ex squadra

Gonzalo Higuain è stato tra i protagonisti negativi di Milan-Juventus. Voleva dimostrare ai bianconeri che cederlo è stato un errore, in realtà ha sbagliato un rigore, poi è stato espulso. Dopo essersi scusato in tv il Piupita lo ha voluto fare anche suoi social. Queste le sue parole sul profilo Instagram: “Voglio chiedere scusa a tutti per il comportamento avuto ieri in campo, ai miei compagni alla società , ai tifosi che da ieri mi stanno dimostrando ancor di più il loro affetto. Mi faccio carico delle mie responsabilità e farò il possibile perchè non ricapiti”. Commentando il suo nervosismo durante la partita, Higuain ha ammesso: “Non sono un robot”.

Higuain, arrivano le scuse sui social a compagni e tifosi