Hong Kong, cordoglio polizia a famiglia studente morto

 08 novembre 2019 | hong kong, morto, polizia, studente

Chow Tsz-lok, studente di 22 anni, è morto oggi per le gravissime ferite riportate lunedì

La polizia di Hong Kong ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia di Chow Tsz-lok, lo studente di 22 anni morto oggi per le gravissime ferite riportate lunedì, cadendo da un parcheggio mentre erano in corso gli scontri con le forze dell'ordine. In una conferenza stampa, una portavoce ha assicurato che "quanto prima" sarà avviata un'indagine per fare luce e ricostruire tutta la vicenda, assicurando che l'intero corpo di polizia "è triste per l'accaduto, come tutte le altre persone di Hong Kong". Chow Tsz-lok, che studiava alla Hong Kong University of Science and Technology, è morto questa mattina per le gravi ferite alla testa riportate lunedì. Negli scontri la polizia era intervenuta per disperdere la folla coi lacrimogeni. È il primo caso di morte confermata per gli scontri tra dimostranti e polizia. Il tragico esito, reso noto dalla Hospital Authority, ha scatenato flah mob e sit-in di solidarietà da parte degli studenti, facendo temere azioni ben più pesanti nel weekend.
Hong Kong, cordoglio polizia a famiglia studente morto

Share this story: