Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: morto il regista Franco Zeffirelli, aveva 96 anni, camera ardente domani a Palazzo Vecchio a Firenze, lutto cittadino il giorno dei funerali
- Torino: sindaco Chiara Appendino su facebook, sono indagata per concorso in peculato, la vicenda riguarda una consulenza per la Fondazione del Salone del Libro
- Modena: Amanda Knox al Festival della Giustizia Penale, l'inchiesta sulla morte di Meredith Kercher è stata contaminata, su di me creata una storia falsa
- Carini (Pa): uccide la moglie di 36 anni nel negozio in cui lavorava, ferito il figlio, la donna colpita alla gola con un taglierino, arrestato l'uomo
- Napoli: si è tolto la vita il docente di matematica arrestato nei giorni scorsi per una presunta relazione sessuale con due studentesse, l'uomo era agli arresti domiciliari
- Roma: caso Sea Watch, ministero dell'Interno vieta l'ingresso, la nave resta al largo, motivi sanitari, il Viminale autorizza lo sbarco di 10 migranti
- Nuova Zelanda: terremoto di magnitudo 7.4 nell'Oceano Pacifico, epicentro l'arcipelago Kermadec, escluso l'allarme tsunami
- Calcio: Francesco Totti avrebbe deciso di dire addio alla Roma, di cui è dirigente, l'ex capitano terrà una conferenza stampa lunedì al Coni
- Calcio: oggi a Bologna esordio della nazionale all'Europeo Under 21, gli azzurri giocheranno con la Spagna
- Calcio: playoff serie C, Piacenza battuto 2-0, Trapani promosso in serie B
- Motomondiale: oggi il Gran Premio di Catalogna, pole position per Quartararo su Yamaha Petronas, seconda fila tutta italiana con Morbidelli, Rossi e Dovizioso, alle 14 la gara
- Tennis: torneo di Stoccarda, Matteo Berrettini in finale, affronterà il canadese Auger Aliassime.
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
12 giugno 2019

I robot imparano a lavorare accanto all'uomo in sicurezza

Un algoritmo dice loro dove sono diretti gli operai vicini, evitando collisioni o fermi di sicurezza inutili

I robot imparano a lavorare accanto all'uomo in sicurezza. Un algoritmo dice loro dove sono diretti gli operai vicini, evitando collisioni o fermi di sicurezza inutili. E' uno strumento che potrebbe modificare l'organizzazione del lavoro nelle fabbriche. Messo a punto dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit), è destinato ad avere un forte impatto sul mondo del lavoro. "La ricerca si inserisce nel più ampio scenario della robotica collaborativa, ovvero la possibilità per i robot di coesistere con l'uomo nello stesso spazio di lavoro, con una condivisione dello stesso e addirittura una cooperazione fisica nell'esecuzione dei compiti lavorativi", ha detto Antonio Frisoli, del laboratorio di robotica percettiva della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Lo studio nasce da un progetto svolto nel 2018, in collaborazione tra Mit e BMW. Nella sperimentazione, un robot che si spostava sulle rotaie forniva componenti di automobili alle postazioni degli operai. Il robot era programmato per fermarsi momentaneamente se una persona attraversava le rotaie, ma in realtà si bloccava spesso sul posto molto prima che una persona avesse attraversato il suo percorso.

I robot imparano a lavorare accanto all'uomo in sicurezza