Il caldo ha le ore contate, Pasqua e Pasquetta con maltempo, torna il freddo, in arrivo anche temporali e la neve

02 aprile 2021, ore 19:30
agg. 06 aprile 2021, ore 09:00

L’anticiclone africano che ha portato temperature elevate sull’Italia sta per lasciare spazio al ritorno del freddo e con il calo delle temperature arriveranno anche i temporali e la neve

Il caldo anomalo di questi ultimi giorni con le massime che nelle ore centrali della giornata hanno toccato punte fino a 25 gradi su gran parte del Centro Nord e attorno ai 22 gradi al Sud, ha le ore contate. Sull’Italia sta per arrivare il freddo. L’anticiclone africano sta per lasciare spazio a correnti più fredde in discesa dal Nord Europa, che faranno crollare le temperature e riporteranno le piogge in diverse zone del Paese. In arrivo temporali con forti grandinate locali e la neve sulle cime più alte delle Alpi.


In arrivo il cattivo tempo

Non sarà una Pasqua sotto il sole, ma nemmeno Pasquetta ci riserverà il tipico clima primaverile di questo periodo. Secondo gli esperti il tempo tornerà quasi invernale per colpa di una corrente di aria fredda di origine artica che arriverà sul nostro Paese dal pomeriggio di sabato e che si scontrerà con una massa d’aria calda. Le prime regioni ad essere interessate ai fenomeni atmosferici saranno quelle dell’Italia orientale, il Triveneto, poi toccherà  alla Lombardia e all’Emilia Romagna, quindi la fascia centrale del Paese dove sono previsti possibili temporali con grandinate locali anche intense. Le precipitazioni, in seguito, raggiungeranno la Campania e la Puglia. L'aria fredda interesserà entro sera tutto il Paese con venti anche forti.


Pasqua

La giornata di Pasqua sarà all’insegna del vento e da un crollo delle temperature, che secondo gli esperti scenderanno di parecchi gradi, facendoci dimenticare i valori di questi giorni. Le massime, infatti non saliranno oltre i 13 gradi al Nord, mentre al Centro-Sud saranno di qualche grado più alte. Domenica assisteremo anche alle ultime piogge mattutine soprattutto sulle Regioni del Sud, La Sardegna centro-meridionale sarà interessata da temporali.


Pasquetta

Non andrà meglio a Pasquetta, che sarà, come dicono gli esperti del meteo “una giornata d’attesa”. Infatti, sono in arrivo correnti gelide di estrazione polare che, a cominciare dalla serata porteranno un netto peggioramento del tempo a partire dalle Alpi, dove sono previste nevicate anche a quote basse. Ma quello di lunedì sarà solo un assaggio di ciò che aspetta la penisola nella giornata di martedì 6 aprile, quando mezza Italia sarà alle prese con maltempo invernale.


Il caldo ha le ore contate, Pasqua e Pasquetta con maltempo, torna il freddo, in arrivo anche temporali e la neve
Tags: meteo, Pasqua, Pasquetta

Share this story: