Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Lampedusa: caso Sea Watch, la nave ha forzato il blocco ed è ferma, da ore, davanti al porto dell'isola in attesa di far sbarcare i migranti, si attendono decisioni delle autorità
- Roma: caso Sea Watch, ira di Salvini contro il comandante della nave, questo è un atto ostile, l'Olanda si faccia carico dei migranti, schierati i carabinieri in banchina
- Roma: governo, ministro Salvini, se il Movimento 5 Stelle continua con i no, trarrò le conseguenze, ma Di Maio è persona seria
- Roma: afa e caldo africano, temperature in aumento, oggi bollino rosso in sei città, appello del ministro Salute Giulia Grillo, al pronto soccorso solo se necessario
- Francia: Notre-Dame, l'incendio dello scorso aprile causato forse da una sigaretta spenta male oppure da un cortocircuito, scartata l'ipotesi dolosa
- Manduria (Ta): anziani torturati da baby gang, altri 9 nuovi arresti, otto sono minorenni, spunta una terza vittima
- Roma: riapre dopo 246 giorni la fermata della metro A di Piazza della Repubblica, resta chiusa, invece, Barberini
- Calcio: i mondiali femminili in Francia, appuntamento su Rtl 102.5, sabato, dalle 15, per Italia-Olanda, chi vince va in semifinale
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
18 dicembre 2018

In media a 8 anni i bambini smettono di credere a Babbo Natale

E' quanto risulta da una ricerca dell'Università di Exeter, nel Regno Unito

Secondo un sondaggio dell'Università di Exeter, nel Regno Unito, condotto dal professor Chris Boyle, psicologo, in media a otto anni i bambini smettono di credere a Babbo Natale. Il sondaggio, denominato “Santa survey”, il primo accademico internazionale sul tema, ha coinvolto 1200 persone provenienti da diversi Paesi, prevalentemente adulti che riflettevano sulle loro memorie da bimbi. Un terzo degli intervistati ha evidenziato di essere rimasto molto turbato quando ha scoperto che Babbo Natale non era reale, mentre il 15% si è sentito tradito dai genitori e il 10% era arrabbiato. Per molti questo passaggio ha minato la fiducia negli adulti. Il 65% delle persone ha giocato con il mito di Babbo Natale, nell'infanzia, anche se sapeva che non era vero. E il 34% desiderava credere ancora nella sua esistenza. Ma come affrontano il dilemma delle domande dei bambini i genitori? Sostanzialmente si barcamenano. Un totale del 31% ha dichiarato infatti di aver negato che Babbo Natale non sia vero quando gli è stato chiesto direttamente dal figlio, mentre il 40% non lo ha negato di fronte a una domanda specifica. Lo studio sta andando avanti, nel 2019 verranno rilasciati nuovi risultati, ma nel frattempo a mamma e papà può tornare utile sapere anche che, sempre secondo il sondaggio, la minaccia di essere nella lista dei cattivi non funziona con molti bambini.

In media a 8 anni i bambini smettono di credere a Babbo Natale