Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Napoli: festa in strada per la riapertura della pizzeria Da Sorbillo, dopo la bomba carta esplosa la settimana scorsa, pizza gratis per tutti
- Milano: emergenza migranti, il vicepremier Luigi Di Maio a Rtl 102.5 attacca Macron, cominceremo a portare i migranti a Marsiglia
- Milano: Di Maio a Rtl 102.5, non temo manine sul Reddito di Cittadinanza, il baciamano a Salvini? Lo hanno fatto anche a me
- Roma: emergenza migranti, l'Ong Open Arms attacca, ci vogliono eliminare perché testimoni
- Roma: questa mattina lo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale, astensione di 4 ore, solo a Firenze oggi pomeriggio
- Vicenza: bimba di tre giorni scaraventata a terra dalla madre, morta in ospedale, la donna arrestata, ha tentato il suicidio
- Gb: Brexit, il premier May presenta in Parlamento il piano B, auguale al vecchio, tranne gestione confine con Irlanda
- Israele: bombardati obiettivi militari iraniani in Siria, l'Iran minaccia di distruggere Israele
- Milano: taxista travolto e ucciso, arrestato presunto pirata della strada fuggito dopo l'incidente mortale, è un 26enne
- Calcio: Serie A, alle 15.00 Genoa-Milan, alle 20.30 Juventus-Chievo, Wanda Nara, Icardi rinnova al 100% con l'Inter
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
18 dicembre 2018

In media a 8 anni i bambini smettono di credere a Babbo Natale

E' quanto risulta da una ricerca dell'Università di Exeter, nel Regno Unito

Secondo un sondaggio dell'Università di Exeter, nel Regno Unito, condotto dal professor Chris Boyle, psicologo, in media a otto anni i bambini smettono di credere a Babbo Natale. Il sondaggio, denominato “Santa survey”, il primo accademico internazionale sul tema, ha coinvolto 1200 persone provenienti da diversi Paesi, prevalentemente adulti che riflettevano sulle loro memorie da bimbi. Un terzo degli intervistati ha evidenziato di essere rimasto molto turbato quando ha scoperto che Babbo Natale non era reale, mentre il 15% si è sentito tradito dai genitori e il 10% era arrabbiato. Per molti questo passaggio ha minato la fiducia negli adulti. Il 65% delle persone ha giocato con il mito di Babbo Natale, nell'infanzia, anche se sapeva che non era vero. E il 34% desiderava credere ancora nella sua esistenza. Ma come affrontano il dilemma delle domande dei bambini i genitori? Sostanzialmente si barcamenano. Un totale del 31% ha dichiarato infatti di aver negato che Babbo Natale non sia vero quando gli è stato chiesto direttamente dal figlio, mentre il 40% non lo ha negato di fronte a una domanda specifica. Lo studio sta andando avanti, nel 2019 verranno rilasciati nuovi risultati, ma nel frattempo a mamma e papà può tornare utile sapere anche che, sempre secondo il sondaggio, la minaccia di essere nella lista dei cattivi non funziona con molti bambini.

In media a 8 anni i bambini smettono di credere a Babbo Natale