Incendi in Sardegna e in Puglia, rinvenuta una vittima a Gallipoli

 13 luglio 2019 | Fiamme, Incendio, Puglia, Sardegna, Vento

Nelle stesse ore delle forti raffiche di vento si sono abbattute sul litorale napoletano

Ancora fiamme in Sardegna e in Puglia. Un incendio è divampato a Gallipoli nel parco di Punta Pizzo, dove i vigili del fuoco hanno rinvenuto un cadavere. La polizia scientifica è sul posto per stabilire la dinamica degli eventi e capire se sia stato proprio il fuoco a provocare la morte. Il corpo è stato ritrovato a ridosso delle dune, proprio all'inizio della pineta che è stata completamente distrutta dalle fiamme. In Sardegna sarebbero almeno cinque i roghi divampati, alimentati dal forte vento proveniente da nord ovest. I roghi più preoccupanti sono nel Nuorese e in Gallura. A Siniscola, vicino alla strada statale 125 "Orientale Sarda" sono entrati in azione un Canadair ed un elicottero proveniente dalla base del corpo forestale. Vigili del fuoco al lavoro anche a Berchidda, a Ruinas e a Tortolì, in Ogliastra, dove il fuoco ha raggiunto il litorale, prontamente abbandonato dai bagnanti. Fiamme anche nel polmone verde di San Leonardo a Santulussurgiu. Una tromba d'aria si è inoltre abbattuta a Napoli nel primo pomeriggio, sul litorale domizio con epicentro l'arenile di Varcaturo. In pochi minuti, fortissime raffiche di vento hanno spazzato via dalla spiaggia ombrelloni, lettini e sdraio. Abbattute anche alcune strutture mobili degli stabilimenti balneari. L'area maggiormente colpita è stata quella del Lido Gallo in via Marina di Varcaturo, dove si registrano anche una decina di contusi, tra cui una bambina, tutti in maniera lieve.​

Incendi in Sardegna e in Puglia, rinvenuta una vittima a Gallipoli

Share this story: