Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Sri Lanka: ancora paura a Colombo, esplode un'autobomba, durante operazioni disinnesco, il bilancio degli attentati arriva a 290 morti, oltre 500 feriti, nessun italiano
- Sri Lanka: le indagini hanno portato all'arresto di 24 persone, in azione 7 kamikaze di una rete jihadista locale, ma con appoggi internazionali
- Vaticano: Papa Francesco al Regina Coeli del Lunedì dell'Angelo ricorda lo Sri Lanka, tutti condannino gesti disumani, senza possibili giustificazioni
- Roma: una polemica sul nulla, il commento di Matteo Salvini cerca di spegnere la bufera per la foto, in cui impugna un mitra, postata ieri
- Roma: Pasquetta, italiani nel pieno delle tradizionali gite e grigliate, nonostante il tempo non buono al centro-sud, disagi per il vento in Sicilia
- Malta: catturato a Malta il latitante della 'ndrangheta Antonio Ricci, esulta il ministro Salvini, grazie a Malta e alle forze dell'ordine, nessuna tregua per latitanti
- Roma: oggi è la Giornata Mondiale della Terra, l'Earth Day, è stata istituita per richiamare l'attenzione sulla tutela del pianeta
- Calcio: alle 19.00, il posticipo della 33° giornata in Serie A Napoli-Atalanta, gli azzurri vogliono blindare il 2° posto, i bergamaschi sognano la zona-Champions League
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
16 aprile 2019

Incendio Notre Dame, la vignetta di Charlie Hebdo

Il settimanale satirico se la prende con Macron

"Je commence par la charpente", "inizio dall'ossatura". Il giorno dopo l'incendio che ha devastato la cattedrale di Notre-Dame, il settimanale satirico Charlie Hebdo ironizza sul disastro dedicando la copertina al presidente francese Emmanuel Macron. La vignetta, su fondo rosso e firmata Riss, ritrae il capo dello Stato francese con le due torri in fumo al posto dei capelli e un sorriso sinistro stampato sul volto. "Je commence par la charpente", dice Macron nel disegno, ossia dalla struttura in legno della cattedrale distrutta dalle fiamme. Il riferimento è anche alla questione delle riforme; ieri, a causa del gravissimo incendio, Macron aveva rinviato il discorso in tv durante il quale avrebbe dovuto illustrare misure e provvedimenti dopo il 'grande dibattito' che ha animato la Francia a seguito delle proteste inscenate dai gilet gialli.

Incendio Notre Dame, la vignetta di Charlie Hebdo