Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Sri Lanka: almeno 215 morti negli attentati che hanno insanguinato il Paese, otto le esplosioni tra la capitale Colombo e i dintorni, gli attacchi in 3 chiese e 3 hotel, tra le vittime 35 stranieri, 7 arresti
- Roma: Farnesina a lavoro per verificare se ci siano italiani coinvolti nelle esplosioni in Sri Lanka, per ora nessuna conferma
- Vaticano: Papa Francesco su attacchi in Sri Lanka, tristezza per gravi attentati, vicino a vittime di crudele violenza
- Usa: New York Times, Boeing ignorò le segnalazioni dei dipendenti sul 787 dreamliner, due aerei sono caduti in cinque mesi
- Genova: uomo di 56 anni uccide a martellate il padre di 91 e poi tenta il suicidio, ora è in ospedale ferito
- Tennis: Montecarlo, in corso la finale tra Fabio Fognini e il serbo Dusan Lajovic, l'azzurro vince il primo set per 6-3
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
17 ottobre 2018

Innovazione, Milano è la città più smart d'Italia

Nel ranking nazionale bene anche Trento, Bergamo, Parma, Pisa e Reggio Emilia

Milano è la città più smart d'Italia per il quinto anno consecutivo, con un distacco di quasi venti punti dalla seconda classificata, Firenze. Il capoluogo lombardo ha ottenuto ottimi risultati soprattutto negli ambiti di solidità economica, ricerca e innovazione, lavoro, attrattività turistico-culturale, anche se ancora in ritardo nelle dimensioni ambientali, come il consumo di suolo e territorio e la qualità di aria e acqua. In classifica segue Firenze, che per un soffio toglie la seconda posizione a Bologna. Nel ranking nazionale si collocano bene anche Trento, Bergamo, Parma, Pisa e Reggio Emilia.

Innovazione, Milano è la città più smart d'Italia

Sono alcuni dei risultati di ICity Rate 2018, il rapporto annuale presentato oggi a Firenze dal gruppo Digital360, che fotografa la situazione delle città italiane nel percorso per diventare ''smart'', ovvero più vicine ai bisogni dei cittadini, più inclusive e più vivibili.