Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Sri Lanka: ancora paura a Colombo, esplode un'autobomba, durante operazioni disinnesco, il bilancio degli attentati arriva a 290 morti, oltre 500 feriti, nessun italiano
- Sri Lanka: le indagini hanno portato all'arresto di 24 persone, in azione 7 kamikaze di una rete jihadista locale, ma con appoggi internazionali
- Vaticano: Papa Francesco al Regina Coeli del Lunedì dell'Angelo ricorda lo Sri Lanka, tutti condannino gesti disumani, senza possibili giustificazioni
- Roma: una polemica sul nulla, il commento di Matteo Salvini cerca di spegnere la bufera per la foto, in cui impugna un mitra, postata ieri
- Roma: Pasquetta, italiani nel pieno delle tradizionali gite e grigliate, nonostante il tempo non buono al centro-sud, disagi per il vento in Sicilia
- Malta: catturato a Malta il latitante della 'ndrangheta Antonio Ricci, esulta il ministro Salvini, grazie a Malta e alle forze dell'ordine, nessuna tregua per latitanti
- Roma: oggi è la Giornata Mondiale della Terra, l'Earth Day, è stata istituita per richiamare l'attenzione sulla tutela del pianeta
- Calcio: alle 19.00, il posticipo della 33° giornata in Serie A Napoli-Atalanta, gli azzurri vogliono blindare il 2° posto, i bergamaschi sognano la zona-Champions League
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
15 aprile 2019
  1. /

Inter, l’Amministratore Delegato Marotta conferma Spalletti

“Resterà anche l’anno prossimo”. L’ad dell’Inter ha parlato anche del futuro di Icardi e delle voci su Antonio Conte

Anche il prossimo anno l'Inter sarà allenata da Luciano Spalletti, "è un grande tecnico, è giusto dargli fiducia, ha dimostrato coi fatti di ottenere risultati importanti". Queste le parole dell'ad dell'Inter, Beppe Marotta, questa mattina. "L'Inter sta viaggiando con gli stessi punti dell'anno scorso” ha aggiunto Marotta, “siamo terzi, l'anno scorso eravamo quinti". Per quanto riguarda le voci su Antonio Conte, l’ad precisa che "sono conseguenza del fatto che Conte è sul mercato e presenta un profilo vincente. Spalletti ha creato una struttura di squadra in crescita, è giusto dare fiducia". Marotta ha parlato anche della possibilità che Icardi resti la prossima stagione all'Inter. "Sta acquisendo grande esperienza professionale, giorno dopo giorno, è un valore importante patrimonialmente per la società, ha un contratto ancora di 2 anni, è uno dei migliori attaccanti in circolazione” Ha infine sottolineato come la volontà della società sia importante, ma al tempo stesso lo sia anche quella del giocatore. Marotta, fino all'anno scorso ad della Juventus, ha aggiunto che la squadra bianconera "sarà la protagonista del calcio italiano ancora per diversi anni". "Il gap fra la Juve le le altre squadre è notevole", ha aggiunto, "è vincente non solo per i risultati sul campo e economici, ma anche per i modelli di riferimento."​

Inter, l’Amministratore Delegato Marotta conferma Spalletti