Inter, pace fatta, con tanto di filmato tra Conte e Lautaro, Lukaku e altre 23 persone multate in un Hotel

13 maggio 2021, ore 19:30

Il centravanti festeggiava il compleanno, la società. “Era solo una cena”, alcuni ospiti intercettati mentre consegnavano regali, scatteranno sanzioni per i presenti

 Hanno incrociato i guantoni, in un finto incontro di boxe, per siglare la pace. La scenetta oggi alla Pinetina alla presenza di un gruppo turbato dalla vicenda degli stipendi, due che Zhang vorrebbe regalati dal gruppo, ma che lo scudetto, alla fine rende molto più sereno. Ieri durante la partita vinta 3-1 con la Roma, Lautaro, dopo essere subentrato è stato a sua volta sostituito da Conte, perché il tecnico lo vedeva poco “presente”. La reazione del calciatore è stato scomposta. Conte naturalmente ha accettato la sfida, gli ha chiesto rispetto e lo ha ammonito a non fare il fenomeno. L'episodio si e' trasformato in una sorta di oggi le comiche con una gag dove Lukaku ha recitato la parte dello speaker di un incontro di pugilato tra i due, su di un ring improvvisato con dei pali e del nastro da imballaggio, guantoni per Lautaro e Conte. Un sottotitolo a corredo "Live from Madison Square Garden ", uno dei templi mondiali del pugilato, ha completato l’opera. Il tutto poi è stato postato da Conte su Instagram, diventando immediatamente virale.


Una grigliata per festeggiare Lukaku, ieri multato con altre 23 persone

Ad Appiano e' stata comunque una giornata di festa, aspettando le ultime due partite del campionato, contro Juventus . Sabato tocca ai bianconeri il cui lungo regno e' stato interrotto dai nerazzurri guidati da Conte. Il “toro”si è improvvisato cuoco, mettendo sulla griglia cibo per tutti i presenti. Sembrano distanti anche le questioni legate alle societa' e ai conti da far quadrare. E’ tempo dell'orgoglio nerazzurro dopo uno scudetto conquistato con quattro giornate di anticipo rispetto alla fine del campionato. "La vittoria dello scudetto? Ovviamente mi riempie di orgoglio - dice Javier Zanetti – sono molto felice. Il tricolore e' il frutto di due anni di lavoro di Antonio Conte e del suo staff. La squadra ha seguito il tecnico e ha svolto un lavoro egregio, nonostante le tante difficolta'. Proprio in queste condizioni e' venuto fuori il valore del gruppo, che ha raccolto i risultati di tanto sudore. Uno scudetto che vale tantissimo per tutti noi".


La festa di Lukaku, per la società una semplice cena

Nella notte, un assembramento sospetto in un noto albergo milanese, oltre 20 persone erano lì per Lukaku, tra cui alcuni compagni di squadra. In ventitre sono state identificate per mancato rispetto delle norme anticovid, compreso il direttore dell’albergo. Una segnalazione anonima ha determinato l’operazione dei carabinieri. Il direttore e gli ospiti saranno, a vario titolo, sanzionati per la violazione della normativa sul contenimento del Covid - 19. La società nerazzurra sostiene che era una semplice cena. Questo potrebbe cambiare leggermente lo scenario e le sanzioni, ma a quanto sembra, alcuni ospiti hanno consegnato a Lukaku dei pacchi regalo.

Inter, pace fatta, con tanto di filmato tra Conte e Lautaro, Lukaku e altre 23 persone multate in un Hotel
Tags: Conte, Festa, Inter, Lautaro, Lukaku

Share this story: