Internazionali Bnl d’Italia, la finale sara’ Djokovic-Nadal, si ferma in semifinale un eroico Lorenzo Sonego

15 maggio 2021, ore 21:39

Lorenzo Sonego è stato il grande protagonista del sabato al Foro Italico; prima ha battuto Rublev poi se l’è giocata in semifinale con Djokovic; il serbo in finale affronterà Rafa Nadal

La favola di Lorenzo Sonego si è interrotta in semifinale, dove ha dovuto arrendersi a Nole Djokovic; ma il numero uno al mondo ha dovuto faticare parecchio perché il piemontese è uno che davvero non si arrende mai. Ha dato tutto fino alla fine, nonostante abbia dovuto giocare due partite in poche ore. La finale al Foro Italico sarà un grande classico del tennis: Djokovic contro Nadal.


SONEGO-DJOKOVIC

Non è facile affrontare il numero uno al mondo, peraltro avendo nelle gambe e nella testa una partita giocata soltanto quattro ore prima. E infatti Lorenzo Sonego ha perso il primo set contro Djokovic; ma il torinese non si è certo squagliato, ha tenuto testa all’avversario e ha ceduto con un dignitoso 6-3, con un solo servizio strappato dal serbo. Come spesso è capitato qui agli Internazionali BNL d’Italia, nel secondo set Sonego è stato molto più efficace. Questo ragazzo non molla mai: dopo aver tenuto in equilibrio il set, ha subìto un break all’undicesimo gioco, ma non si è arreso , ha annullato due match point poi ha subito ristrappato il servizio ed è arrivato al tie break. E anche in questa occasione Lorenzo ha dimostrato di avere sette vite: sotto 3-0, ha rimontato e vinto. Ancora una volta, terzo set. Questa volta però Lorenzo ci è arrivato sfinito e Djokovic ha fatto in fretta a portare a casa un 6-2.


SONEGO-RUBLEV

La mattinata del Foro Italico era stata accesa da un’altra impresa di Lorenzo Sonego. Dopo aver eliminato Thiem ( numero quattro al mondo), il torinese ha battuto anche il russo Rublev ( al numero 7 del ranking mondiale). Anche questa è stata una vittoria in rimonta, anche se meno sofferta rispetto a quella dell’altra sera. Nel primo set il russo è stato superiore. E’ andato in fuga piazzando due break nel terzo e nel nono game. Sonego fin dalle prime battute ha cercato di andare all’attacco e ha piazzato un paio di colpi spettacolari, ma poi si è dovuto piegare: punteggio 6-3 per il russo. Il secondo set è invece iniziato subito bene per l’italiano, che ha strappato il servizio già al primo game e non si è più fatto riprendere. Lorenzo, sostenuto da un tifo da stadio, nella seconda partita ha cambiato passo, si è imposto 6-4 e ha portato il match al terzo set. Quando ha completato l’impresa annichilendo un avversario che spesso ha peccato di supponenza. Due break per Sonego e punteggio che dice 6-3.


FINALE NADAL-DJOKOVIC

Chi si è qualificato senza problemi per la finale è stato Rafa Nadal. Dopo aver molto sofferto negli ottavi contro Shapovalov, il maiorchino nei quarti contro Zverev e in semifinale di fronte a Opelka ha avuto vita abbastanza facile. Il gigante americano è alto due metri e undici centimetri e ha nel servizio la sua arma vincente. Ma sul piano tecnico Nadal si è confermato nettamente superiore. Con un doppio 6-4, ha risolto la pratica in un’ora e mezza. La finale del torneo femminile vedrà di fronte la polacca Piatek e la ceka Pliskova.


Internazionali Bnl d’Italia, la finale sara’ Djokovic-Nadal, si ferma in semifinale un eroico Lorenzo Sonego
Tags: Internazionali Bnl d'Italia, Lorenzo Sonego, Nole Djokovic, Rafa Nadal

Share this story: