Italia, rimonta vincente sulla Bosnia, 2-1 a Torino

 11 giugno 2019

Insigne e Verratti ribaltano l'iniziale vantaggio di Dzeko

Vittoria in rimonta per l'Italia, 2-1 alla Bosnia. Gli Europei sono più vicini. Questa volta la nazionale di Mancini ha dimostrato di saper soffrire. Il peso specifico di questo successo è elevato. Gli azzurri hanno avuto un buon approccio, ma con il passare deiminuti la Bosnia ha preso in mano la partita. In una prima occasione è stata provvidenziale la chiusura di Bonucci su Visca. Ma al trentaduesimo Dzeko ha segnato il suo cinquantaseiesimo gol con la maglia della sua nazionale con un tocco sottoporta dopo una azione da manuale impreziosita dal tacco di Besic. Nel finale di tempo pericoloso Quagliarella, bella parata di Sehic sul suo rasoterra. A inizio ripresa pareggia l'Italia con un grandissimo gol di Insigne, dal limite dell'area tiro al volo vincente su corner di Bernardeschi. La nazionale italiana prende campo e coraggio e a quattro minuti dal novantesimo arriva la rete del sorpasso con Verratti dopo una bella iniziativa di Insigne. Nelle altre partite del girone la Finlandia ha battuto il Liechtenstein, ma 'solo' 2-0. Mentre l'Armenia ha mandato KO una Grecia in profonda crisi vincendo 3-2 ad Atene. Classifica: Italia 12, Finlandia 9, Armenia 6, Bosnia e Grecia 4, Liechtenstein 0.
Italia, rimonta vincente sulla Bosnia, 2-1 a Torino

Share this story: