J-Ax e Fedez, concerto-biografia dagli esordi al successo

 11 marzo 2017

Al via da Torino il nuovo J-Ax e Fedez Il Tour che porterà i due artisti in giro per l'Italia in 19 tappe

Due ore e mezzo di concerto per 29 brani tra cui cinque medley, si parte con "Musica del cazzo" e chiusura in trionfo con il tormentone "Vorrei ma non posto". È un concerto monster quello di J-Ax e Fedez che hanno dato il via da Torino al J-Ax e Fedez Il Tour. Primo sold out di una lunga serie con già oltre 130mila biglietti venduti ad oggi. Una biografia musicale lunga che racconta l'ascesa dal basso verso l'alto e quindi proiettato al successo dei due artisti. Questo è evidente sin dall'impianto scenografico (produzione Saludo Italia e Newtopia) con un mega schermo a forma di piramide posto al centro di un palco a due livelli con una band di undici elementi. "Abbiamo evitato di caricare lo show con scenette - hanno spiegato J-Ax e Fedez - perché il nostro obbiettivo è quello di portare avanti la musica. È anche un live che gioca molto sul simbolismo come l'Intro di Bella Ciao in apertura. Quello che è importante è l'aria distesa che stiamo vivendo in questa nostra esperienza insieme, speriamo questo venga recepito".
J-Ax e Fedez, concerto-biografia dagli esordi al successo
"Per la scaletta abbiamo pensato molto alle hit da inserire, quelle più amate dai nostri fan. - continuano i due artisti -. Non manca il tocco rock". Unica concessione extra musicale è la presenza di un attore che legge tutte le critiche virtuali che sono state mosse a Fedez e J-Ax in questi anni. "È il nostro modo carino per rispondere a certe accuse mosse anche da certi colleghi - hanno spiegato -. Così facendo ci si rende conto del loro peso e valore al di fuori dalle tastiere di un computer".

Non mancheranno gli ospiti in molte delle tappe di questo tour. Questi quelli ad oggi confermati: 10/04 Milano: Loredana Bertè - 14/04 Milano: Arisa, Giusy Ferreri, Il Cile, Levante, Nek, Nina Zilli, Noemi, Sergio Sylvestre e Stash e il 06/05 Verona: Arisa, Giusy Ferreri, Il Cile, Nina Zilli, Noemi e Stash.

SCALETTA:
1 Musica del cazzo 2 Senza pagare 3 Il bello d'esser brutti/Pensavo fosse amore 4 Sirene 5 Giorno e la notte 6 Piccole cose 7 Non è un film 8 Spirale ovale 9 Assenzio 10 Intro 11 Fratelli di paglia 12 Allergia 13 Amore Eternit 14 L'uomo col cappello/Uno di questi giorni/Gente che spera 15 Comunisti col Rolex 16 Generazione boh 17 Domani smetto 18 Cuore nerd 19 Meglio tardi che noi 20 Cigno Nero 21 Magnifico 22 Olivia Oil/ Fabrizio Fa Brutto/ Non c'è due senza trash 23 21 grammi/ Sembra semplice/ L'hai voluto tu 24 Immorale/ Alfonso Signorini + Stile 25 Piccoli per sempre 26 L'Italia per me BIS 27 Pieno di stronzi 28 Maria Salvador 29 Vorrei ma non posto 

Credito Foto: Virginia Bettoja

Share this story: