Jerry Calà ospite di RTL 102.5: “Voglio portare positività con le dovute precauzioni, stando un metro indietro”

13 luglio 2020, ore 19:00

L’attore ha pubblicato “Un metro indietro” il 27 giugno, in occasione del suo 69° compleanno. Il singolo è stato scritto e composto dallo stesso Jerry Calà

Una canzone per risollevare lo spirito

Sono sopravvissuto al Covid perché uso sempre la mascherina e mantengo la distanza un metro indietro” ha raccontato Jerry Calà, ospite di RTL 102.5 per presentare la nuova canzone uscita lo scorso 27 giugno. “Un metro indietro”, questo il titolo del brano, è stato scritto e composto da Jerry Calà durante il lockdown: “Dopo un primo momento di depressione – ha confessato l’attore, abituato a girare l’Italia con le sue serate – ho sentito l’esigenza di fare qualcosa per coinvolgere tutti, per portare una ventata di ottimismo e poter iniziare a vivere una vera estate italiana, ma con le dovute precauzioni”.Estate che per Jerry Calà rappresenta una stagione magica e caratterizzata da diversi film di successo come “Una vacanza bestiale”, “Sapore di mare”, “Vacanze in America”, “Vita Smeralda” e tanti altri: “L’estate non è una stagione, ma uno stato d’animo” ha chiosato il cantante. “Un metro indietro” ha visto la partecipazione del musicista Emanuele Longo. Il brano è stato registrato nello studio di Danti, il frontman ed ex voce dei Two Fingerz, mentre il videoclip è stato realizzato dai disegnatori Dan&Dav, che hanno reso Jerry un simpatico cartoon.

Quarantena in famiglia 

Sono stato a casa con la mia famiglia e sono molto felice di essermela goduta - ha detto Jerry Calà, a proposito dei mesi di lockdown a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus – solitamente sono sempre in giro ed è impossibile stare tutti insieme”. Non solo, ma Jerry Calà ha trovato il modo di tenere compagnia ai suoi fan durante la quarantena, attraverso i social: “Ho fatto molte dirette Instagram che mi hanno permesso di entrare nelle case delle persone e condividere molti momenti. E’ stata una bellissima esperienza” ha concluso.


Jerry Calà ospite di RTL 102.5: “Voglio portare positività con le dovute precauzioni, stando un metro indietro”

Power Hits Estate 2020

Come più volte ricordato dall’attore, è possibile votare il tormentone dell’estate 2020 tramite il sito www.rtl.it. La classifica della Power Hits Estate 2020 è l’unica che decreterà il tormentone estivo, in vista dell’evento di RTL 102.5 all’Arena di Verona: “Abito a 55 metri dall’Arena e quando sentirò i conduttori dire Un metro indietro arriverò di corsa” ha scherzato Jerry Calà con Massimo Boldi, intervenuto con una telefonata in diretta. “Quello dello spettacolo è un mondo difficile, ma io e Massimo siamo sempre riusciti a restare grandi amici” ha spiegato Calà, entusiasta della sorpresa dell’amico e collega in diretta radio. L’appuntamento con il Power Hits Estate 2020 all'Arena di Verona è per il 9 settembre 2020.


Jerry Calà a RTL 102.5: "'Un metro indietro" per vivere l'estate ma con le dovute precauzioni"

Jerry Calà ci è venuto a trovare in studio a Milano per parlarci di "Un metro indietro", il suo nuovo singolo che racconta con la consueta chiave ironica la strana estate che stiamo vivendo. 'Un metro indietro' è appunto la distanza di sicurezza da rispettare per vivere appieno l'estate proteggendosi dal Covid. Tante le telefonate degli ascoltatori giunte al nostro centralino: tra le curiosità da soddisfare c’è quella di Fabrizio che ha voluto sapere se la vespa bianca utilizzata nelle riprese dello storico film di Jerry 'Pony Express' fosse una sola, alla luce degli innumerevoli incidenti ripresi. Nel corso della chiacchierata è giunta a sorpresa anche la telefonata di uno dei sui storici colleghi, Massimo Boldi. Questo e molto altro nell'intervista a Jerry Calà in Power Hits Estate con Fabrizio Ferrari e Matteo Campese.

Tags: Jerry Calà, Power Hits Estate, Un metro indietro

Share this story: