Justin Bieber si confessa, ho abusato di droghe, ora sono felice

 03 settembre 2019

La popstar canadese si è aperto in un lungo post su Instagram in cui ha ammesso i suoi errori del passato

In un lungo post su Instagram, Justin Bieber si è aperto ai suoi follower, scusandosi per i suoi comportamenti tenuti in passato e ammettendo di aver fatto abuso di droghe pesanti e di aver rovinato le sue relazioni. Ma ha anche affermato di essersi "convertito", di aver ritrovato la fede e la felicità con il matrimonio con Hailey Baldwin. "È difficile alzarsi dal letto la mattina con l’atteggiamento giusto quando si è sopraffatti dalla propria vita". Si apre così il post di Justin Bieber, che ha dovuto affrontare così tanti problemi "al punto in cui non vuoi nemmeno più vivere, dove pensi che non cambierà mai nulla...". 
Justin Bieber si confessa, ho abusato di droghe, ora sono felice

Poi, il cantante di "Sorry" ha ripercorso le tappe principali della sua vita, partendo dal momento in cui è esploso il suo successo. "Mi ha travolto nel giro di due anni. Tutto il mio mondo è stato capovolto. Sono passato dall’essere un ragazzo di 13 anni di una piccola città, ad essere elogiato a destra e sinistra dal mondo che non conoscevo". “Ho iniziato a far uso di droghe piuttosto pesanti a 19 anni e ho abusato di tutte le mie relazioni", continua Bieber. "Ero pieno di collera, irrispettoso verso le donne e arrabbiato. Mi allontanai da tutti coloro che mi amavano, e mi nascondevo dietro un guscio di una persona che era diventato". Adesso Bieber è un uomo diverso, sposato e in pace con se stesso: "Fortunatamente Dio mi ha benedetto con persone straordinarie che mi amano. Ora sto navigando nella migliore stagione della mia vita, il “MATRIMONIO” !! Che è una nuova incredibile responsabilità. ho imparato la pazienza, la fiducia, l’impegno, la gentilezza, e l’umiltà.” 

Share this story: