Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: i 5 Stelle pronti a chiedere la revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia
- Calcio: mondiali femminili in Francia, Italia-Cina 2-0, reti di Giacinti e Galli, azzurre ai quarti
- Roma: respinto il ricorso alla corte Europea presentato dalla Sea Watch, Salvini ribadisce il no allo sbarco dei 42 migranti
- Usa: allarme Onu, per il clima 120 milioni di nuovi poveri nel 2030, i cambiamenti minacciano di annullare 50 anni di sviluppo
- Roma: Energia, per il mercato tutelato a partire dal primo luglio - 6,9% per la bolletta del gas e + l'1,9% per l'elettricità
- Bruxelles: Presidente Commissione Ue Juncker, prosegue lavoro preparatorio su procedura d'infrazione, Tria resta ottimista
- Iran: avvertimento di Donald Trump, ogni attacco agli Stati Uniti da parte di Teheran provocherà l'annientamento dell'Iran
- Genova: prima gettata di cemento, comincia la ricostruzione del nuovo ponte, Toninelli, inaugurazione primavera 2020
- Roma: Agenzia Entrate, in arrivo 1,4 milioni di lettere di risposta a chi ha chiesto di aderire a rottamazione-ter delle cartelle
- Monza: sfrattato da casa Morgan, ovvero Marco Castoldi ex dei Bluevertigo, questa non è giustizia, ha urlato il cantante
- Roma: settimana di caldo africano, temperature in aumento, al Nord picchi di 38 gradi, al Sud in arrivo qualche temporale
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
23 maggio 2019
  1. /

Juve, Agi, Guardiola nuovo allenatore, manca solo l'annuncio

Secondo l'Agenzia Giornalistica Italia, il tecnico spagnolo avrebbe raggiunto l'accordo con il club bianconero per quattro anni con compenso di 24 milioni di euro a stagione

La Juventus e Pep Guardiola avrebbero raggiunto un accordo che impegnerebbe l'allenatore con i bianconeri per quattro anni con un compenso di 24 milioni di euro a stagione. A scriverlo è l'Agi, secondo cui la firma sarebbe prevista per il 4 giugno, mentre la presentazione ufficiale sarebbe fissata per venerdì 14, giorno in cui, casualità, i tour per visitare l'Allianz Stadium con il relativo Juventus Museum sono stati sospesi (ufficialmente - fa sapere la Juve - perché si svolgerà un altro importante evento commerciale). Il nome di Guardiola, così, torna in pole per la successione di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Negli scorsi giorni, in particolare sui social, era rimbalzata l'indiscrezione dell'approdo a Torino del tecnico spagnolo attualmente sotto contratto con il Manchester City. In attesa di comunicazioni ufficiali, continuano a circolare altri nomi: Sarri, Pochettino, Inzaghi e Mihajlovic. Per Guardiola, che da calciatore ha vestito anche le magliedi Roma e Brescia, sarebbe il debutto su una panchina italiana.

Juve, Agi, Guardiola nuovo allenatore, manca solo l'annuncio