Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: cinquanta anni fa, il 20 luglio del 1969, lo sbarco dell'uomo sulla Luna, il primo a mettere piede sul suolo lunare fu il comandante Neil Armstrong
- Londra: tensione altissima tra Gran Bretagna ed Iran, una petroliera britannica, con 23 persone a bordo, è stata sequestrata dai pasdaran iraniani nel Golfo Persico, rilasciata un'altra petroliera liberiana
- Roma: il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nessuno mi ha chiesto un rimpasto di governo, difendo i ministri contro tutti, ma ascolterò eventuali rimostranze
- Roma: vicepremier DI Maio, escludo che ci sia il rischio di crisi, Salvini, vedrò Di Maio, ma il problema sono I troppi No di alcuni ministri, come Toninelli e Trenta
- Milano: trovato il corpo di un giovane di 28 anni nella vasca di una piscina pubblica, la Procura locale ha aperto un fascicolo d'inchiesta, lunedì l'autopsia
- Napoli: si svolgeranno oggi, alle 11, nel complesso di Santa Chiara, i funerali di Luciano De Crescenzo, ieri grande folla a Roma per la camera ardente, commosso il ricordo di Renzo Arbore
- Roma: da ieri la Camera dei Deputati è "plastic free", eliminate tutte le plastiche monouso per le bottigliette d'acqua di Montecitorio
- Trieste: turista multato per aver dormito su un'amaca in una pineta, sanzione da 300 euro, i vigili, abbiamo applicato la sanzione prevista per la tutela del decoro urbano
- Calcio: l'Algeria ha vinto ieri la Coppa d'Africa battendo 1-0 il Senegal, la finale è stata giocata al Cairo, in Egitto
- Calcio: Conte avverte l'Inter, siamo in ritardo sul mercato, sia in entrata, sia in uscita, Icardi e Nainggolan fuori dal progetto, oggi, alle 13.30, l'amichevole con il Manchester United
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
10 luglio 2019
  1. /

Juventus, oggi primo allenamento agli ordini di Sarri

Grande il calore dei tifosi nei confronti di Higuain

Il più applaudito dai tifosi, all'avvio della nuova stagione bianconera - ma mancano ancora tanti big, a partire da Ronaldo e Dybala, è stato Gonzalo Higuain. "Resta con noi", hanno gridato fuori della Continassa, nel primo giorno di sudore e fatica della Juventus agli ordini di Sarri. E se per Buffon il rientro alla base bianconera è stato vissuto come un "ritorno a casa", un sentimento non molto diverso deve averlo provato il 'Pipita'. La Roma lo vorrebbe, il ds giallorosso Petrachi gli ha mandato nei giorni scorsi inequivocabili messaggi. Ma non è detta l'ultima parola. Higuain vorrebbe ancora essere il centravanti di Sarri, dopo Napoli e Chelsea. E nutre la speranza di restare in una Juve che comunque il nuovo tecnico modificherà rispetto a quella plasmata da Massimiliano Allegri. Per il momento la rosa a disposizione di Sarri è folta ma tutt'altro che definitiva. Sabato si aggregheranno alla squadra anche Ronaldo e Matuidi, nelle settimane successive i reduci dalla Coppa America. Ma il più atteso resta De Ligt: la trattativa tra la Juventus e l'Ajax potrebbe finalmente sbloccarsi. Restano distanze da colmare, ma con la mediazione di Mino Raiola la soluzione potrebbe non essere molto lontana.  Dopo il secondo round delle visite mediche, per i bianconeri è stata l'ora del primo allenamento della stagione alla Continassa, in un pomeriggio molto meno afoso rispetto a qualche giorno fa. La Juventus resterà a Torino per una settimana e poi partirà per l'Asia, dove l'attendono le partite dell'International Champions Cup, il 21 luglio a Singapore contro il Tottenham, il 24 a Nanchino contro l'Inter, nel primo suggestivo faccia a faccia con la squadra di Antonio Conte. Il 26 luglio terzo impegno in Asia, al World Cup Stadium di Seul, contro il Team K-League, la selezione dei migliori giocatori del massimo campionato coreano.

Juventus, oggi primo allenamento agli ordini di Sarri