L’Aquila, auto nel giardino dell’asilo: la proprietaria è indagata per omicidio stradale

19 maggio 2022, ore 12:51 , agg. alle 14:02

"Sono profondamente addolorato - ha detto il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, subito dopo avere visitato il luogo dell'incidente -, non riesco neppure a immaginare il dolore che stanno provando i genitori dei bambini feriti"

È una normale giornata di scuola. Un'auto senza nessuno alla guida arriva in discesa, gettando a terra il reticolato di ferro della scuola dell'infanzia a Pile, frazione dell'Aquila, e in pochi istanti il cortile dell'asilo si trasforma nel luogo più insicuro per un bambino. L'auto ha sorpreso i piccoli mentre giocavano tra gli scivoli e le giostrine di plastica. Alcuni sono scappati ma altri sono stati travolti, alcuni incastrati.

Un bimbo di 4 anni è morto, 5 i feriti

Tra i sei soccorsi uno non ce l'ha fatta, nonostante i tentativi di rianimazione verso l'ospedale: il bilancio è di un bimbo di 4 anni morto e altri cinque feriti, di cui uno in prognosi riservata. A piombare nel giardino è stata un Passat dove all'interno c'era un ragazzino che non ha più di 10 anni. La mamma lo aveva lasciato da solo nella macchina, parcheggiata in strada mentre andava a prendere il fratellino all'asilo, ma l'auto in discesa ha preso subito velocità, forse accidentalmente sfrenata dallo stesso ragazzino o forse con il freno a mano mai attivato. Ipotesi, queste, che dovranno essere valutate dagli inquirenti.

La proprietaria dell’auto è indagata per omicidio stradale

La donna proprietaria dell'auto è indagata come ipotesi di reato per omicidio stradale. In queste ore è in corso un summit presso la questura all'Aquila al quale partecipano il pm Stefano Gallo titolare dell'inchiesta, il capo della Mobile Danilo Di Laura, e gli altri investigatori. "Stiamo facendo il massimo con il massimo dell'impegno", ha detto Gallo. "Sono profondamente addolorato - ha detto il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, subito dopo avere visitato il luogo dell'incidente -, non riesco neppure a immaginare il dolore che stanno provando i genitori dei bambini feriti. Da padre e da rappresentante delle istituzioni sono sgomento. È una notizia terribile: speriamo e preghiamo che il bilancio non si aggravi". Proclamato il lutto cittadino. "Mi stringo con profonda commozione al dolore delle famiglie e della comunità scolastica". Così il Ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi. Il ministro ha contattato la dirigente dell'istituto per trasmetterle la sua vicinanza e il suo cordoglio.


L’Aquila, auto nel giardino dell’asilo: la proprietaria è indagata per omicidio stradale
Tags: asilo, l'aquila

Share this story: