L'Inter vicina al traguardo, domani trasferta a Crotone, oggi la visita alla squadra del presidente Zhang

30 aprile 2021, ore 16:00

Antonio Conte in conferenza stampa ha sottolineato che contro il Crotone servirà un'Inter feroce e determinata per evitare brutte sorprese; il tecnico ha poi aggiunto che in caso di scudetto la stagione dei nerazzurri sarebbe un'opera d'arte

TRAGUARDO VICINO

Per l’Inter è iniziato il conto alla rovescia. I nerazzurri partono per Crotone, con l’obiettivo di conquistare tre punti che li avvicinerebbero ulteriormente allo scudetto. Nelle ultime partite la squadra di Antonio Conte ha mostrato di avere la spia della riserva accesa, dopo una lunga stagione le energie stanno iniziando a calare, ma ormai il traguardo è vicino e gli avversari sono lontani. Ma giustamente Antonio Conte vuole chiudere i conti in fretta: “Domani dovremo fare l'Inter. Se andiamo pensando di fare qualcosa di diverso ci sarà una brutta sorpresa. Dobbiamo avere rispetto del Crotone, saranno molto motivati perché vogliono dimostrare di poter valere la Serie A, quale migliore occasione quella di affrontare la prima in classifica. L'ho detto ai ragazzi e mi auguro mi ascoltino. La stanchezza c'è per noi e per gli altri. Magari gli altri, visto il distacco, la stanno accusando di più. Stiamo per fare qualcosa di storico, non penso sia il caso di parlare di stanchezza. Se qualcuno è stanco me lo dice e va in panchina”.


UN'OPERA D'ARTE

L’allenatore dell’Inter, al netto di prudenza e scaramanzia- inizia a pregustare la vittoria finale. Così Conte: “Speriamo di finire bene questa stagione, sarebbe veramente un'opera d'arte per l'Inter. Quando ti avvicini a un traguardo è inevitabile che l'attesa diventi qualcosa da gestire per te, per il gruppo, il club, i tifosi. Non è facile, ma penso stiamo gestendo il tutto nella giusta maniera. Quando ho detto che domani dobbiamo fare l'Inter è per gestire tutto nella giusta maniera e arrivare in porto quanto prima. Sappiamo che chi è dentro alla Pinetina, chi ci lavora, dalla guardia al calciatore, a chi taglia l'erba, che sta per essere fatto qualcosa di straordinario.”



L'Inter vicina al traguardo, domani trasferta a Crotone, oggi la visita alla squadra del presidente Zhang

VISITA PRESIDENZIALE

Per l’occasione dalla Cina è tornato il presidente dell’Inter, Steven Zhang. Questa mattina alla Pinetina ha incontrato giocatori e staff tecnico: li ha ringraziati per la bella stagione, ma ha aggiunto che manca ancora l’ultimo sforzo. Concetto ribadito poco dopo in conferenza stampa da Antonio Conte: “ Il presidente Zhang ci ha portato un semplice saluto, visto che è da un po’ che non ci vedevamo. Ha parlato con i calciatori e ci ha fatto l'in bocca al lupo. Anche il presidente sa benissimo che ancora non abbiamo conquistato niente.”  Con orgoglio Antonio Conte ha poi sottolineato che comunque l'Inter negli ultimi due anni, cioè sotto la sua gestione, ha ritrovato credibilità a livello nazionale e internazionale.

Tags: ANTONIO CONTE, CALCIO, CROTONE, INTER, SCUDETTO, STEVEN ZHANG

Share this story: