L’Italia è sempre più verde, un rapporto certifica che aumentano le aree forestali gestite in modo sostenibile

21 febbraio 2021, ore 20:00
agg. 23 febbraio 2021, ore 09:57

Le foreste italiane sono sempre più verdi e gestite in maniera sostenibile, è quanto certifica il rapporto Pefc 2020; l’area verde è aumentata di 8.000 ettari

Il Rapporto annuale del Pefc Italia, (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes) ha confermato il trend positivo delle foreste italiane che sono sempre più verdi e gestite in maniera sostenibile. Lo scorso anno l’area forestale ha avuto un incremento di 8.000 ettari, rispetto al 2019, portando la superficie certificata a 889.032,60 ettari per quanto riguarda le foreste e 7.031 ettari invece di soli pioppeti. Il Trentino Alto-Adige, con 555.997 ettari è la regione con la maggiore area certificata d’Italia, seguono Friuli Venezia Giulia, con 92.016 ettari e Veneto, con 74.360 ettari. Quindi Lombardia, Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Basilicata, Marche e Umbria.


La soddisfazione di Pefc Italia

Il risultato è stato accolto con soddisfazione dal presidente di Pefc Italia, Francesco Dellagiacoma che ricorda che “il PEFC ha lavorato senza sosta per affermare il principio che nella crisi il tema ambientale fosse riconosciuto come centrale per una scelta decisa a favore del clima e della sostenibilità, proteggendo e valorizzando il nostro patrimonio forestale a vantaggio anche dell’economia e della salute di tutti”. Il Pefc è il programma per il mutuo riconoscimento degli schemi di certificazione forestale, internazionale senza scopo di lucro, non governativa, che si impegna a promuovere la gestione sostenibile delle foreste attraverso una certificazione indipendente di terza parte.


Aumentano le aziende consapevoli

Positivo anche l'andamento del numero di aziende che lavorano alla trasformazione e che scelgono il legno proveniente da foreste certificate. Lo scorso anno l’incremento è stato del 7,7% rispetto all’anno precedente, secondo i dati del Pefc, passando da 1.095 a 1.179 aziende certificate Coc Pefc. A livello geografico sono 970 le aziende certificate Coc (Chain of Custody) ovvero Catena di Custodia, bene anche il Centro Italia, con 161, mentre si muove il Sud Italia, con 48 aziende, quasi tutte concentrate nella Regione Campania (che conta 33 Catene di Custodia).


La sensibilità dei consumatori europei

Infine il rapporto registra una maggiore sensibilità dei consumatori verso l’ambiente. Secondo una ricerca commissionata da Two Sides, il 55% dei consumatori europei riconosce e cerca il logo Pefc sui prodotti e sul packaging e l’Italia, in particolare è la nazione che riconosce maggiormente l’etichetta Pefc (67%).


L’Italia è sempre più verde, un rapporto certifica che aumentano le aree forestali gestite in modo sostenibile
Tags: ambiente, foreste, rapporto Pefc Italia

Share this story: