La Prima del Nabucco, la terza opera lirica di Verdi, all’Arena di Verona

02 luglio 2021, ore 11:00

Per il Festival dell’Opera 2021, l’Arena di Verona mette in scena Il Nabucco di Verdi: un imperdibile dramma lirico in 4 atti. RTL102.5 seguirà anche questo spettacolo e da la possibilità agli ascoltatori di partecipare al contest su rtl.it per vincere i biglietti e lasciarsi avvolgere dalla magia dell’Opera dal vivo nel teatro all’aperto più grande del mondo

L’appuntamento è per domani, all’Arena di Verona va in scena il Nabucco, l’opera lirica di Giuseppe Verdi. Quella che ne decretò il successo. Composta su libretto di Temistocle Solera, Nabucco fece il suo debutto con successo il 9 marzo 1842, al Teatro alla Scala di Milano, alla presenza di Gaetano Donizetti. Una nuova serata straordinaria al 98° Arena di Verona Opera Festival, RTL 102.5, la radiovisione più ascoltata d’Italia, racconterà e darà agli ascoltatori l’incredibile e unica occasione di poter tonare a vivere l’emozione di uno spettacolo dal vivo, regalando i biglietti per gli spettacoli in cartellone. Per partecipare basta collegarsi su rtl.it.

NABUCCO, UN DRAMMA LIRICO IN 4 ATTI

L’opera parla della prigionia degli ebrei e della loro oppressione, ma questa oppressione era la stessa che Giuseppe Verdi vedeva per gli italiani prima dell’unificazione. In sintesi Nabucco, re di Babilonia, conquista la città di Gerusalemme malgrado la cattura di Fenena (figlia di Nabucco) da parte di Zaccaria, il Gran Pontefice. Ismaele, il nipote del re di Gerusalemme Sedecia, è innamorato di Fenena, così cede al suo amore e la libera. Tornati in Babilonia, Fenena si è convertita alla causa degli ebrei e Abigaille (figlia illegittima di Nabucco) ne approfitta per salire al trono. Ma Nabucco non è morto, anzi torna e in preda alla follia si paragona a un dio, scatenando un fulmine che lo colpisce. Abigaille quindi prende la corona, fa rinchiudere suo padre e condanna a morte Fenena e tutto il popolo ebraico. Nabucco però rinsavisce e - con l'ausilio del fidato Abdallo - riprende il trono, libera Fenena e gli ebrei, e si converte al giudaismo. Abigaille, si toglie la vita avvelenandosi. Tra gli artisti sul palco dell’Arena di Verona, domani sera, Amartuvshin Enkhbat, Samuele Simoncini, Rafal Siwek, Anna Pirozzi e Teresa Iervolino. Ancora Romano Dal Zovo, Carlo Bosi e Elisabetta Zizzo. Va, pensiero (Va, pensiero, sull'ali dorate) è uno dei cori più noti della storia dell'opera, collocato nella parte terza del Nabucco di Giuseppe Verdi, dove viene cantato dagli Ebrei prigionieri in Babilonia.


La Prima del Nabucco, la terza opera lirica di Verdi, all’Arena di Verona

RTL 102.5 PARTNER DEL 98° ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL 2021. PER GLI ASCOLTATORI BIGLIETTI IN REGALO

Anche quest’anno RTL 102.5, la radiovisione più ascoltata d’Italia, sarà presente al 98° Arena di Verona Opera Festival: dal 19 giugno al 4 settembre RTL 102.5 fa un regalo unico e straordinario ai propri ascoltatori, regala i biglietti per gli spettacoli in calendario (info rtl.it) e quindi la possibilità di tornare ad emozionarsi vivendo la magia dell’Opera nel teatro all’aperto più grande del mondo. RTL102.5 accompagna gli ascoltatori attraverso una stagione ricca di spettacoli, titoli e cast stellari; a partire dalla prima, che si è tenuta il 19 giugno con il ritorno di Riccardo Muti. Sono numerosissimi gli appuntamenti che erano già in cartellone nel 2020 e riprogrammati poi nel 2021, che RTL 102.5 seguirà per tutta l’estate con collegamenti in diretta. Appuntamento, quindi, a domani sera alle 21,00 all’Arena di Verona.





Tags: 98°Arena di Verona Opera Festival, Arena di Verona, Giuseppe Verdi, Nabucco, RTL102.5

Share this story: