La regina Elisabetta sente un vuoto enorme dopo la morte di Filippo; lo ha riferito il principe Andrea

11 aprile 2021, ore 18:25 , agg. alle 18:38

La morte del principe Filippo ha lasciato un enorme vuoto nella vita della regina Elisabetta; lo ha confidato lei stessa ai figli ed è stato riferito dal principe Andrea

La regina Elisabetta d’Inghilterra ha confidato ai suoi figli di sentire "un vuoto enorme" nella sua vita dopo la scomparsa del consorte, il principe Filippo di Edimburgo, avvenuta venerdì scorso. Lo ha riferito il principe Andrea, il terzogenito della coppia che ha rivelato i sentimenti della madre dopo aver partecipato alla messa domenicale alla cappella di Windsor assieme ad altri membri della famiglia reale. Il duca di York ha detto che “La Regina, come ciascuno sa, è una persona incredibilmente stoica”, ha sottolineato il principe Andrea dopo la liturgia domenicale celebrata in memoria del padre Filippo nella cappella di Tutti i Santi, nel castello di Windsor. “In queste drammatiche ore anche la regina d’Inghilterra non nasconde il lato umano descrivendo l'enorme vuoto che sente nella sua vita” per la scomparsa del consorte, dopo 73 anni di matrimonio e di unione rivelatasi inossidabile oltre tutte le crisi, ha proseguito il duca di York rivolgendosi ai giornalisti presenti. "Ma noi, la sua famiglia, coloro che le sono vicini, siamo qui raccolti attorno a lei per assicurare che possa sentire il nostro sostegno”, ha aggiunto. La regina Elisabetta è una donna molto religiosa, ha fatto notare il figlio Andrea e proprio nella religione ha sempre cercato conforto nei momenti più duri della sua vita. IL duca di York ha anche sottolineato come “il fatto di essergli potuta essere vicina nel momento supremo” sia come “un miracolo da contemplare" nel segno della speranza cristiana.


La generosità della regina

Che la regina Elisabetta sia una donna speciale lo ha sottolineato anche la contessa di Wessex, Sofia, la nuora prediletta della sovrana d’Inghilterra e moglie del quartogenito Edoardo, secondo la quale Elisabetta in queste ore riesce a “pensare agli altri prima che a se stessa”, ma c’è di più, sembra che riesca a trovare conforto nei tanti messaggi affettuosi e nei riconoscimenti nei confronti del duca di Edimburgo che arrivano da ogni parte del mondo e “che significano tanto per lei”.


Il principe Carlo

Nel primo elogio funebre pubblico televisivo di fronte alla nazione, l’erede al trono, che sta diventando sempre più co-reggente al fianco della regina, si era rivolto direttamente al principe Filippo e in maniera molto commossa definendolo “caro papà” e rendendogli omaggio per “lo straordinario, devoto servizio reso per 70 anni alla Regina, alla famiglia e al Paese, come anche all'intero Commonwealth”. Anche il principe Carlo aveva ringraziato tutti per i messaggi di solidarietà e di apprezzamento ricevuti, anche il dolore personale per la perdita di un uomo e di un padre che ha detto “mancherà enormemente a me e alla mia famiglia”.


I funerali

I funerali di Filippo di Edimburgo, morto venerdì scorso all'età di 99 anni,  si terranno sabato 17 aprile, sarà una cerimonia sobria, per volontà del defunto e con la presenza ristretta dei famigliari, anche a causa delle norme anti Covid in vigore in Gran Bretagna. Non parteciperà alle esequie il premier britannico Boris Johnson, che ha detto di voler lasciare il suo posto ai famigliari dello scomparso. Il feretro di Filippo sarà trasportato su una Land Rover modificata su suo progetto per il tragitto fra il castello e la cappella di St George. Il piccolo corteo sarà guidato dal principe Carlo, suo primogenito ed erede al trono della regina Elisabetta.




La regina Elisabetta sente un vuoto enorme dopo la morte di Filippo; lo ha riferito il principe Andrea
Tags: Filippo duca di Edimburgo, principe Filippo, regina Elisabetta

Share this story: