La Traviata tra emozione e scalpore. L’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona

03 luglio 2022, ore 18:00

L’opera lirica più rappresentata al mondo, che torna in Arena nell’ultima e sontuosa produzione ottocentesca ideata da Franco Zeffirelli con i raffinati costumi di Maurizio Millenotti. Nonostante la sorte avversa, Violetta e Alfredo continueranno ad amarsi, da ieri sera al 1° settembre 2022

Emozione e scalpore per lo spettacolo dell’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona. Accanto al teatro, a cielo aperto, più grande del mondo RTL102.5, la radiovisione più ascoltata d’Italia.

UNO SPETTACOLO UNICO IN UNA CORNICE UNICA

Nel ruolo titanico della protagonista, Violetta, ha debuttato all’Arena di Verona la giovane armena Nina Minasyan. Dopo di lei si alterneranno grandi primedonne di oggi, come Lisette Oropesa e Aleksandra Kurzak, nonché Angel Blue, all’attesa prima volta in Arena. Come amato Alfredo ci sarà Vittorio Grigolo, quindi Francesco Meli e Freddie De Tommaso, anch’egli al debutto veronese. Notevolissima è anche la schiera dei baritoni impegnati come Giorgio Germont, a cominciare da Vladimir Stoyanov, che si alternerà con Amartuvshin Enkhbat, Simone Piazzola, Artur Ruciński, Luca Salsi e Ludovic Tézier, anche quest’ultimo all’atteso esordio areniano.

La Traviata tra emozione e scalpore. L’Opera di Giuseppe Verdi nell’incantevole scenario dell’Arena di Verona

L’ORCHESTRA, IL CORO, I BALLERINI

L’Orchestra della Fondazione Arena e il Coro preparato da Ulisse Trabacchin sono diretti da Marco Armiliato, Direttore Musicale del Festival 2022. Insieme ai Tecnici, ai numerosi mimi e figuranti, ci sarà anche il Ballo coordinato da Gaetano Petrosino, insieme ad alcune prestigiose étoiles di oggi: dopo i primi ballerini Eleana Andreoudi e Fernando Montano, saliranno sull’immenso palcoscenico sotto le stelle anche Alessandro Staiano, Ana Sophia Scheller e Matias Santos. Questa sera torna, all’Arena di Verona, l’imperdibile appuntamento con l’Aida di Verdi.

Tags: Arena di Verona, Arena Opera Festival 2022, Giuseppe Verdi, La Traviata

Share this story: