La variante Delta del coronavirus continua a diffondersi, le restrizioni ritornano in diversi Paesi

28 giugno 2021, ore 09:00 , agg. alle 16:13

A Maiorca, in Spagna, sono 850 gli studenti contagiati, 3000 quelli in quarantena, Record di contagi e morti a Mosca e San Pietroburgo. A Sidney lockdown per 5 milioni di abitanti. Balzo di nuovi casi nelle scuole elementari del Regno Unito

Mentre l’Italia inizia la settimana con il ritorno in bianco di tutte le regioni e la fine dell’obbligo di usare le mascherine all’aperto, in diversi Paesi del mondo la variante Delta preoccupa e in alcuni casi costringe le autorità a nuove restrizioni, anche dove la campagna di vaccinazione aveva portato a risultati importanti. Gli esperti chiedono misure internazionali coordinate per arginare il ceppo che ha una contagiosità doppia rispetto a quelli isolati fino a questo momento e che, secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità, è presente già in 92 nazioni.

In Spagna

In Spagna gli occhi sono puntati sul maxi focolaio di Maiorca dove sono rimasti contagiati 850 studenti provenienti da 8 comunità autonome e in occasione di una gita di fine anno. Alla base delle diffusione ci sarebbe la partecipazione a un concerto a Palma di Maiorca ma anche feste private su barche e in diversi hotel dell’Isola. Al momento sono oltre 3000 le persone messe in quarantena per sicurezza.

In Russia

In netto peggioramento la situazione in Russia. A Mosca, secondo gli ultimi dati disponibili, si è toccato il nuovo record di oltre 6700 contagi e 144 morti in 24 ore, un livello mai toccato dall’inizio della pandemia. Le cose non vanno meglio a San Pietroburgo, città che ospiterà uno dei quarti di finale degli Europei di calcio: venerdì si sono registrati 107 decessi in 24 ore.

In Australia

Per la prima volta da mesi, anche l’Australia si trova a dover imporre restrizioni per il covid. Sono circa 130 i casi di coronavirus registrati a Sidney . Le autorità locali hanno imposto un lockdown di due settimane per i 5 milioni di residenti. Picchi di contagi sono segnalati anche nel Territorio del Nord, nel Queensland e nell'Australia occidentale. “Penso che stiamo entrando in una nuova fase di questa pandemia, dato he il ceppo Delta è più contagioso", ha dichiarato il Tesoriere del governo, Josh Frydenberg, all'emittente Abc News.

In Gran Bretagna

Per oggi è prevista una riunione della Camera dei Comuni in Gran Bretagna per valutare eventuali nuove misure per contenere i contagi di coronavirus provocati dalla variante Delta. La campagna di vaccinazione, che ha consentito di immunizzare con una dose l’89% della popolazione, ha fino a questo punto permesso di contenere i casi più gravi, ma restano le preoccupazioni per l’aumento dei casi. Secondo i media inglesi nella settimana tra il 13 e il 20 giugno il balzo di nuovi contagi è stato del 70% nelle scuole elementari del Regno. Oltre 16 mila gli alunni che non hanno frequentato le lezioni dopo i casi sospetti di covid.


La variante Delta del coronavirus continua a diffondersi, le restrizioni ritornano in diversi Paesi
Tags: Maiorca, Mosca, Sidney, Variante Delta

Share this story: