Laurea honoris causa ad Alberto Angela, il sapere va condiviso

 17 settembre 2019

Gli è stata conferita dall'Università del Piemonte Orientale a Vercelli

"La filosofia è l'amore per la conoscenza, ed è un grande mare in cui noi ricercatori spieghiamo le vele: il nostro ruolo è di portare la conoscenza a chi è rimasto in porto". Così il noto divulgatore scientifico e presentatore televisivo Alberto Angela al Teatro Civico di Vercelli durante la cerimonia di conferimento della laurea magistrale honoris causa in Filosofia da parte dell'Università del Piemonte Orientale. Il titolo è stato consegnato al figlio di Piero Angela dal magnifico rettore Gian Carlo Avanzi "per il rigore scientifico e l'elevata qualità delle sue produzioni - si legge nelle motivazioni -, per l'efficacia dei risultati raggiunti". Alessandro Barbero, professore di Storia Medievale dell'Upo e amico di Angela, nella laudatio ha ripercorso le principali tappe della carriera del presentatore, all'esordio sabato 21 settembre in prima serata su Rai Uno con la nuova stagione di Ulisse. "La conoscenza è come il pane: va condivisa", dice Angela. "E' sempre importante offrire la conoscenza al pubblico, in un momento in cui il sapere è disponibile a tutti tramite televisione, radio e internet - conclude -. Bisogna però sapere aiutare le persone in questo viaggio, saper riassumere, spiegare e rendere accessibile le informazioni. Il divulgatore è quello che apre le porte, offre strumenti per capire le cose. Ed è fondamentale in un'epoca di fake news".
Laurea honoris causa ad Alberto Angela, il sapere va condiviso

Share this story: