Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: irritazione del governo di Parigi per le frasi del vicepremier Di Maio sui francesi che colonizzano l'Africa, convocata per chiarimenti l'ambasciatrice italiana
- Svizzera: allarme del Fondo Monetario Internazionale, la situazione economica dell'Italia è un fattore di rischio globale, come la Brexit
- Roma: intercettazione tra due carabinieri dopo la morte di Stefano Cucchi, bisogna avere spirito di corpo e aiutare i colleghi in difficoltà
- Roma: emergenza migranti, l'Ong Open Arms attacca, ci vogliono eliminare in quanto testimoni
- Vicenza: bambina di tre giorni scaraventata a terra dalla madre di 41 anni, la piccola morta in ospedale, la donna arrestata, ha tentato il suicidio
- Gb: Brexit, premier May in Parlamento, no a secondo referendum, sarebbe un pericoloso precedente, occorre lavorare insieme, spiace che Corbyn non abbia partecipato agli incontri
- Israele: bombardati obiettivi militari iraniani in Siria, Iran minaccia di distruggere Israele
- Napoli: festa in strada per la riapertura della pizzeria Sorbillo, dopo la bomba carta, oggi pizza gratis per tutti
- Calcio: Serie A, Genoa-Milan 0-2, gol di Borini e Suso, rossoneri quarti, alle 20.30 Juventus-Chievo
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
01 gennaio 2019

Libri del 2019, Murakami, Houellebecq e Missiroli

Attesi ritorni in libreria per l'anno che è appena cominciato

L'atteso ritorno del provocatorio e visionario anticipatore dei mali del nostro tempo Michel Houellebecq con 'Serotonina', l'arrivo in Italia di 'In bocca al lupo', miglior giallo dell'anno per la BBC e 'The Times', del "nuovo John le Carre'" Mick Herron e la 'Fedelta'' in tutte le sue luci e ombre raccontata da Marco Missiroli. Il 2019 in libreria si apre tra grandi maestri, da Murakami Haruki alla Pulitzer Jennifer Egan e tra molte novita' di autori italiani come Chiara Gamberale ed Edoardo Albinati. Ecco alcuni titoli di punta: La Nave di Teseo parte alla grande con l'uscita il 10 gennaio di 'Serotonina', in cui Houellebecq ci racconta la solitudine di un ingegnere agronomo che chiude con tutto: il lavoro, la fidanzata, le amicizie e sopravvive grazie a un antidepressivo. Come era successo con 'Sottomissione', uscito nel giorno dell'attentato a Charlie Hebdo, nel nuovo romanzo, dove il sesso ha come sempre un ruolo centrale, lo scrittore sembra anticipare le proteste dei gilet gialli. In tutt'altre atmosfere ci porta 'In bocca al lupo' (Feltrinelli), il nuovo capitolo della serie di Jackson Lamb, in cui Herron mette in scena la perfetta occasione di riscatto per 'i Brocchi', un branco di agenti segreti allontanati dall'Intelligence, ma ancora in azione. Tutti gli eventi inspiegabili e le apparizioni trovate nel primo volume de 'L'assassinio del Commendatore' di Murakami, piu' volte candidato al Nobel, trovano imprevedibili soluzioni nel secondo volume 'Metafore che si trasformano' (Einaudi) in cui ci confrontiamo con le paure che ci divorano. Dopo il successo di 'Parlarne tra amici' torna Sally Rooney con 'Persone normali' (Einaudi) in cui reinventa il modo di raccontare l'amore. Esce per HarperCollins il nuovo capitolo della saga dei Courtney di Wilbur Smith con David Churchill che ci porta nel cuore del secondo conflitto mondiale ne 'La guerra dei Courtney'. Undici racconti della Premio Pulitzer Jennifer Egan, raccolti in 'Emerald City' (Mondadori) vedono protagoniste modelle e casalinghe, banchieri e studentesse alla ricerca di se stessi. E' un giallo originale tra realta' e finzione 'La grande esposizione' (Guanda) della svedese Marie Hermanson, ispirato a un vero episodio della vita di Albert Einstein. Arriva anche il political thriller 'Codice Kingfisher' (Longanesi), tra i titoli piu' contesi alla Fiera di Francoforte 2018, che getta una nuova luce sui legami politici ed economici tra Stati Uniti e Russia, firmato da uno scrittore e giornalista americano che ha deciso di mantenere l'anonimato per proteggere la sua fonte. E' ispirato a una storia vera 'Stella' (Feltrinelli), il romanzo d'amore ossessivo nella Berlino del 1942, di Takis Wurger, giornalista d'inchiesta per il Der Spiegel. E Matt Haig in 'Vita su un pianeta nervoso' (e/o) ci spinge a chiederci come possiamo restare umani in un mondo sempre piu' tecnologico. Per Fazi esce 'Nel cuore della notte', secondo atteso volume della trilogia di Rebecca West. Resistere a una tentazione siamo sicuri che non significhi tradire la nostra indole piu' profonda? Va al cuore di questo dilemma Marco Missiroli in 'Fedelta'' (Einaudi). Tra gli italiani di punta: Chiara Gamberale che ne 'L'isola dell'abbandono' (Feltrinelli) da voce alla paura di perdere il controllo della nostra esistenza. Mentre Michela Marzano in 'Idda' (Einaudi) indaga sull'identita', la famiglia e l'amore attraverso la storia di due donne di diverse eta' che si rispecchiano tra passato e presente. In arrivo anche 'Cuori fanatici' (Rizzoli), il nuovo romanzo del Premio Strega 2016 Edoardo Albinati che ci porta nel 1981, sullo sfondo di una citta' bella e disincantata dove la posta in gioco e' la profondita' oscura della vita. Giuseppe Culicchia ne 'Il cuore e la tenebra' (Mondadori) ricostruisce la vita del padre scomparso e Alberto Schiavone in 'Dolcissima abitudine' (Guanda) attraverso la voce di Piera, che per la maggior parte della sua vita e' stata la prostituta Rosa ci racconta le trasformazioni di Torino e dell'Italia, dagli anni Cinquanta a oggi. Un toro semina invece il terrore a Bellano nel nuovo romanzo 'Certe fortune' (Garzanti) di Andrea Vitali. Tra Cormac McCarhty e Quentin Tarantino, arriva anche 'Il fuoco e la polvere' (Frassinelli), il nuovo romanzo di Mauro Garofalo, l'autore di 'Alla fine di ogni cosa', che ci porta in Maremma.

Libri del 2019, Murakami, Houellebecq e Missiroli