Lotteria degli scontrini, conto alla rovescia per la prima estrazione, l'11 marzo in palio 10 premi da 100mila euro

07 marzo 2021, ore 18:00 , agg. alle 11:04

Ad aggiudicarsi la vincita saranno 10 consumatori che hanno fatto acquisti con moneta digitale fra il primo e il 28 febbraio; più controlli sul Cashback

Il countdown è partito: giovedì 11 marzo verranno assegnati i primi premi mensili della Lotteria degli scontrini, l'iniziativa che, insieme al Cashback, fa parte del piano Italia Cashless. Partecipano sia i consumatori che utilizzano la moneta digitale per fare acquisti, sia i venditori che registrano il codice lotteria dei loro clienti prima del pagamento. Gli esercenti non hanno l'obbligo di partecipare alla Lotteria, ma nelle ultime settimane è in aumento il numero di coloro che stanno adeguando le proprie casse alla novità. Il Sottosegretario all'Economia Maria Cecilia Guerra ha reso noti i numeri di febbraio: le transazioni valide sono state quasi 17 milioni e hanno generato 542 milioni di biglietti virtuali. Per ogni euro speso si riceve un ticket fino ad un massimo di mille biglietti per scontrino. Per esempio, un acquisto da un euro dà diritto ad un tagliando, comprare un bene da 50 euro, invece, ne genera 50. L'11 marzo, dunque, si parte con la prima estrazione: 10 consumatori vinceranno 100mila euro a testa, mentre 10 esercenti riceveranno 20mila euro.


Il Codice lotteria

Per partecipare alla Lotteria è necessario procurarsi il proprio codice personale. Per ottenerlo, è sufficiente andare sul portale della Lotteria degli scontrini, inserire il proprio codice fiscale e poi seguire le istruzioni. In pochi secondi viene generato un codice da stampare o memorizzare sullo smartphone. Ad ogni acquisto di importo pari o superiore ad 1 euro va mostrato all'esercente, prima di pagare con moneta digitale. Sullo scontrino apparirà il codice Lotteria con cui si partecipa alle estrazioni. Ci sono però condizioni precise per avere il proprio codice: è necessario avere almeno 18 anni ed essere residenti in Italia. Finora, sono oltre 4 milioni le persone che hanno richiesto il codice.


Estrazioni settimanali, mensili e annuali

La Lotteria degli scontrini è gratuita e prevede estrazioni settimanali, mensili e annuali. Si parte l'11 marzo con i primi premi mensili e le cifre sono interessanti: 100mila euro per 10 fortunati consumatori e 20mila euro per 10 esercenti. Dal 10 giugno verranno introdotte le estrazioni settimanali che distribuiranno ogni giovedì 15 premi da 25mila euro per gli acquirenti e 15 premi da 5mila euro per gli esercenti. Ci sarà poi un'estrazione annuale, all'inizio del 2022: in palio ben 5 milioni di euro per l’acquirente e 1 milione di euro per l’esercente. Sarà compito dell'Agenzia delle Entrate informare i vincitori dei premi.


Più controlli sul Cashback

Molto successo ha avuto negli ultimi mesi il Cashback, che prevede un rimborso sul conto corrente per i pagamenti effettuati con carta elettronica. Per i primi 100mila acquirenti che utilizzano con maggiore frequenza la moneta digitale è inoltre previsto premio semestrale da 1.500 euro. Sono però in corso controlli sui cosiddetti “furbetti del Cashback”, coloro che frazionano i propri acquisti in micropagamenti per scalare questa classifica. Lo ha annunciato il Sottosegretario Guerra. In caso di accertamento di operazioni anomale, i furbetti rischiano l'esclusione.

Lotteria degli scontrini, conto alla rovescia per la prima estrazione, l'11 marzo in palio 10 premi da 100mila euro
Tags: Cashback, Lotteria scontrini, premi, Sottosegretario Guerra

Share this story: