Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Corinaldo (AN): gli indagati in totale sono 8, un minorenne, i tre gestori del locale e i 4 proprietari dell'immobile dove si trova la discoteca
- Corinaldo (AN): tragedia in discoteca, altri due giovani fermati per droga, confermata l'indagine sul ragazzo che avrebbe spruzzato lo spray urticante
- Torino: l'Area Metropolitana dice Sì alla Tav, 167 a favore, 1 contrario e 8 astenuti, il sindaco Appendino non ha partecipato al voto
- Corinaldo (AN): migliorano le condizioni di 4 dei ragazzi rimasti feriti in discoteca, ora respirano autonomamente, gravi altri 3, ma sono stabili
- Gran Bretagna: Brexit, il premier Theresa May annuncia il rinvio del voto sull'accordo, perché ora sarebbe respinto
- Pavia: spray urticante in una scuola superiore, 30 ragazzi intossicati, episodio simile in un istituto di Mantova
- Reggio Emilia: vasto incendio in uno scantinato, due persone morte, dieci ricoverati in codice rosso, fra loro due bambini
- Francia: gilet gialli, il presidente Macron stasera in Tv, forse farà un passo indietro sulle misure che hanno scatenato le proteste
- Calcio: Champions League, domani ultima giornata della fase a gironi, alle 21.00 Inter-PSV Eindhoven e Liverpool-Napoli
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
05 dicembre 2018
  1. /

Madre di una delle vittime di Manchester contro Eminem

"E' un vile", lo accusa la donna dopo che il rapper ha pubblicato un freestyle in cui canta alcuni discussi versi in cui fa riferimento all'attentato

Eminem è stato attaccato dalla madre di una delle vittime dell'attacco terroristico al concerto di Ariana Grande a Manchester. Il motivo di questa critica è riferito al fatto che il rapper ha recentemente pubblicato "Kick Off", un freestyle in cui, nei primi versi, parla proprio dell'attentato. "Come un regime islamico, un jihadista estremista radicale", canta nel pezzo, "un attentatore suicida che vede / Ariana Grande che canta la sua ultima canzone della serata / E mentre il pubblico dal dannato concerto se ne sta andando / Fa detonare il dispositivo legato all'addome". 

Madre di una delle vittime di Manchester contro Eminem

Ora Charlotte Hodgson, la cui figlia quindicenne Olivia Campbell-Hardy è morta nell'attentato, ha definito "irrispettose" le parole del rapper. "Non pensavo che nessuno potesse fare una cosa del genere ed essere così irrispettoso verso tutti noi. È un vile per averlo fatto ", ha detto al Manchester Evening News. "Perché qualcuno dovrebbe paragonarsi con un jihadista o un attentatore? Penso che abbia bisogno di aiuto se si vede così". Parlando delle conseguenze della perdita di sua figlia nell'esplosione mortale che ha ucciso 22 persone dopo la performance di Ariana Grande, ha aggiunto: "Mi uccide ogni giorno. Olivia avrebbe compiuto 17 anni lo scorso 28 novembre e abbiamo organizzato una piccola festa per lei e alzato un bicchiere, ma non è la stessa cosa".