Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Corinaldo (AN): identificato il ragazzo che avrebbe spruzzato lo spray urticante all'interno della discoteca, il giovane fermato per droga, le due vicende non sono collegate
- Corinaldo (AN): stabili le condizioni dei feriti, addetto alla sicurezza della discoteca Lanterna Azzurra, c'era troppa gente all'interno del locale
- Roma: Salvini, resto favorevole alla TAV e alle altre grandi opere, Di Battista, lotta Gilet Gialli sacrosanta, il M5s li supporti
- Francia: proteste dei gilet gialli, il presidente Macron nelle prossime ore parlerà al Paese
- Paternò (Ct): tragedia familiare, un padre avrebbe ucciso la moglie e i figli di 4 e 6 anni, poi si sarebbe tolto la vita
- Roma: allarme Codacons, nel 2018 stangata sulle bollette, aumenti dell'11% per la luce e del 13% per il gas
- Calcio: serie A, Milan-Torino 0-0, Sassuolo-Fiorentina 3-3, Empoli-Bologna 2-1, Parma-Chievo 1-1, Udinese- Atalanta 1-3, Genoa-Spal 1-1
- Calcio: 3-1 al Boca Juniors, il River Plate ha vinto la copa Libertadores
- Calcio: Leonardo, Ibrahimovic non verrà al Milan, ha deciso di restare ai Galaxy di Los Angeles
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
24 novembre 2018

Mafia, maxi confisca di beni da un miliardo e mezzo di euro

il provvedimento riguarda il patrimonio degli eredi dell'ex patron della Valtur, Carmelo Patti, morto nel 2016

E' di un miliardo e mezzo di euro il valore dei beni che la Direzione distrettuale antimafia di Palermo sta sequestrando e confiscando in queste ore, in esecuzione di un'ordinanza del Tribunale di Trapani. Nel mirino degli investigatori c'è il patrimonio degli eredi dell'imprenditore ed ex patron della Valtur, Carmelo Patti, morto il 25 gennaio del 2016. Le indagini hanno svelato presunti interessi economici direttamente riferibili alla famiglia mafiosa di Castelvetrano, guidata dal boss latitante Matteo Messina Denaro. Tra i beni confiscati ci sono villaggi turistici, un'imbarcazione di 21 metri, terreni, immobili e 25 società.

Mafia, maxi confisca di beni da un miliardo e mezzo di euro