Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Londra: Brexit, Theresa May ottiene la fiducia del Parlamento, respinta la la mozione contro il governo presentata dal leader laburista Corbyn, 325 no, contro 306 sì
- Londra: Brexit, il leader dell'opposizione laburista Jeremy Corbyn attacca il governo, May ha fallito, ogni altro premier si sarebbe dimesso
- Roma: tensioni nella maggioranza su reddito di cittadinanza e quota 100, oggi il Consiglio dei Ministri, prima vertice con Conte, Di Maio e Salvini
- Gavardo (Bs): uomo di origini italiane sequestrato da uno straniero, ricerche in corso, il rapitore sarebbero straniero e armato
- Arezzo: crepe lungo i piloni di cemento, chiuso il cavalcavia Puleto sulla superstrada E45, rischia di crollare, la procura dispone il sequestro
- Bologna: 30 persone arrestate nell'ambito di un operazione contro due cartelli di imprese funebri che avevano monopolizzato i servizi funerari, 43 perquisizioni
- Calcio: la Juventus vince la Supercoppa italiana grazie alla vittoria per 1-0 contro il Milan, gol partita di Cristiano Ronaldo
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
11 gennaio 2019

Maggioranza, acque agitate su migranti, Tav e cannabis

Ancora frizioni tra Lega e Movimento 5 Stelle su vari fronti

Sono tanti gli indizi che dicono che è una fase cruciale per la maggioranza. C’è la Tav in particolare che divide Lega e 5s, con il sindaco pentastellato Appendino che critica il Carroccio che manifesta a favore dell’alta velocità, e con il ministro Toninelli che sostiene che l’opera va ridiscussa integralmente. Da parte sua il premier Conte minimizza, e spiega inoltre che il nuovo rinvio sul reddito di cittadinanza alla prossima settimana è stato deciso “per fare le cose al meglio”. E Conte lunedì vedrà pure il Commissario europeo per migranti. Ma non basta. La lite nella coalizione gialloverde è anche sulla questione-droga leggera. Salvini difatti chiude alla proposta grillina di legalizzare la cannabis: “Non è nel contratto di governo, non passerà mai”

Maggioranza, acque agitate su migranti, Tav e cannabis